Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Luglio - ore 16.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Carenza di personale, centro trasfusionale del San Bartolomeo in emergenza"

La denuncia del Nursind: "Attività garantita da un solo infermiere, ritardi inevitabili per le donazioni".

"Carenza di personale, centro trasfusionale del San Bartolomeo in emergenza"

Sarzana - Val di Magra - "La grave situazione di carenza di personale infermieristico al centro trasfusionale dell’Ospedale di Sarzana sta causando serie difficoltà nella gestione delle attività di donazione". La denuncia arriva da Assunta Chiocca, segretaria provinciale del Nursind La Spezia, che prosegue: "Al momento, l’attività del centro trasfusionale viene garantita da un solo infermiere peraltro “distaccato” dal centro trasfusionale dell’ospedale di La Spezia. E’ evidente che una sola unità di personale infermieristico non può riuscire a fare fronte a tutte le attività del centro e pertanto i donatori potranno subire situazioni di disagio dovute al ritardo con cui potranno effettuare il loro gesto di solidarietà".

"I ritardi saranno infatti inevitabili affinché il donatore possa effettuare la donazione in sicurezza e il rischio è che si possano “perdere” quei donatori che, legittimamente, si scoraggeranno dei tempi di attesa per poter effettuare la donazione. Come sia possibile una situazione del genere è incomprensibile se si considera che è problema quotidiano la difficoltà di reperimento di tutto il sangue necessario per garantire le attività operatorie in sicurezza, e che tale situazione notoriamente si aggrava nel periodo estivo. Nursind - aggiunge - teme che non si potranno garantire sufficienti richieste di sangue con risvolti decisamente negativi per i pazienti in caso di emergenze e di richieste di sangue. Riteniamo paradossale che si tenga “frenato” un servizio così delicato ed importante che dispone di grandi potenzialità quando basterebbe assegnare al centro trasfusionale di Sarzana almeno un'altra unità di personale infermieristico che garantirebbe la possibilità di effettuare donazioni in contemporanea in sicurezza. Nursind nel segnalare la situazione, vuole far presente che se non verrà assegnato altro personale, i disagi che potranno verificarsi al centro trasfusionale di Sarzana sono indipendenti dalla volontà del personale infermieristico che ci lavora".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News