Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Dicembre - ore 17.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un lettore: "Il fascismo non è un "punto di vista", i suoi epigoni diffondono violenza e razzismo"

Un lettore: `Il fascismo non è un `punto di vista`, i suoi epigoni diffondono violenza e razzismo`

- Gentile direttore, su queste pagine ho letto nei giorni scorsi con sconcerto crescente le affermazioni di un esponente di un movimento neofascista locale che con risentita disinvoltura sosteneva, a proposito dell'eccidio nazifascista di Sant'Anna di Stazzema, l'estraneità dei fascisti a tale terribile crimine, ascrivibile a suo dire ai soli tedeschi. E' ben noto agli storici che molti fascisti locali salirono a Sant'Anna regolarmente inquadrati con le uniformi naziste, altri in abiti civili e il volto coperto per non farsi riconoscere dalla popolazione locale. La parlata versiliese dei collaborazionisti però risuona ancora oggi nelle orecchie dei sopravvissuti. Si calcola che la metà circa del contingente fosse costituito da fascisti italiani. Del resto le brigate nere e i repubblichini, delle cui gesta il suddetto signore dovrebbe vergognarsi invece che rievocarne la memoria, non si fecero pregare a dare una mano alle SS in altri eccidi: a Guadine, a Forno, a Vinca, a Bergiola, in Garfagnana e a Camaiore.
E' già di per sé molto grave che personaggi e movimenti che si richiamano esplicitamente all'infamia del fascismo abbiano in città uno spazio che non meritano e al quale non hanno diritto, dato che il fascismo e i suoi penosi epigoni non costituiscono un "punto di vista" ma diffondono e generano violenza e razzismo. Ma è altrettanto preoccupante che una così sfacciata e grossolana manipolazione storica trovi accoglienza sulla stampa senza che alcuno in redazione abbia avuto qualcosa da dire o, al limite, da verificare.

Cordiali saluti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure