Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Dicembre - ore 18.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un Natale senza rimorsi tra brindisi e pandori

di Erika Perini, biologa nutrizionista

Un Natale senza rimorsi tra brindisi e pandori

- E’ senza dubbio la festa più attesa e amata dell’anno ma potrebbe diventare criptonite per la nostra forma fisica... Di cosa parliamo?
Ma ovviamente del Natale: pieno di rimorsi e sensi di colpa sia per chi sta seguendo una dieta ipocalorica che normocalorica.
Durante i pranzi e le cene con gli amici e parenti è quasi impossibile osservare il proprio regime alimentare, ancor di più se poi non vogliamo rinunciare a una fetta del nostro dolce preferito. Allora cosa fare?

Ecco 10 consigli per cercare di mantenersi in forma nonostante le feste.

1. Innanzitutto, è importante cercare di praticare una regolare ATTIVITÀ FISICA al fine di accelerare il metabolismo e smaltire i chili in eccesso. Ciò non significa assolutamente dover iscriversi in palestra o correre dalla mattina alla sera! Se non siete fan delle palestre, basta semplicemente camminare a passo sostenuto... perciò prendete il vostro amico Fido e fatevi un giretto: farà bene sia a lui che a voi.
2. Cercate di rispettare l’abituale cadenza dei pasti evitando di saltare i pasti e/o di mangiucchiare continuamente e magari, nei giorni che precedono le festività, optate per pasti leggeri ma nutrienti.
3. Masticate sempre con cura e lentamente. Ciò favorirà una migliore digestione ed un anticipato senso di sazietà che eviterà l’abbuffata ed un apporto calorico eccessivo.
4. Mangiate frutta e verdura in abbondanza, meglio se prima delle pietanze più caloriche (ad esempio un antipasto di verdure prima del secondo) in modo tale da aiutare a saziarci prima.
5. Se siete voi i cuochi del momento, evitate cibi troppo conditi come besciamelle, carni grasse e condimenti pesanti o troppo ricchi di sale; orientatevi, piuttosto, verso ricette tradizionali a base di pesce e verdure di stagione, ne guadagnerete in gusto e leggerezza.
6. Mangiate tutto in porzioni moderate evitando di chiedere il bis. Così togliamo tutti gli sfizi ma senza esagerare con le calorie.
7. Limitate di massacrare quel povero cestino di pane ed evitate di fare la scarpetta nei diversi sughi.
8. Risparmiate sulle calorie davvero superflue bevendo più acqua che alcool, evitando di accompagnare con il pane un pasto già elaborato e di scegliere panettoni e pandori di ultima generazione guarniti con creme ipercaloriche.
9. Il giorno dopo un pranzo o una cena abbondanti evitate gli avanzi e rimettiamoci al nostro abituale regime alimentare.
10. Attenzione agli aperitivi: contengono di solito molti grassi, zuccheri e a volte troppo alcol! Sarà buona norma quindi optare per aperitivi analcolici o al massimo per un bicchiere di vino. Allo stesso modo evitiamo, prima di iniziare il pranzo, le tipiche noccioline, patatine o stuzzichini, che non solo, rappresentano delle trappole caloriche, ma contengono anche tanti grassi e sale.

E ricordatevi sempre: “Non si ingrassa da Natale a Capodanno, ma da Capodanno al Natale!”.

Buone Feste!

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News