Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 22.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Quella voglia matta di aperitivo

di Erika Perini, biologa nutrizionista

Quella voglia matta di aperitivo

- È un classico del periodo estivo, irrinunciabile momento di convivialità. sì, è proprio Lui: l’aperitivo.
Mentre un aperitivo goduto e mangiato ogni tanto in compagnia non è in grado di rovinare i nostri obiettivi di linea, problemi potrebbero porsi se lo si consuma come un appuntamento fisso (e con il caldo la tentazione è tanta).
E allora… come bisogna comportarsi?
La risposta è semplice: non si esce di casa. Rinunciate a tutti gli inviti! Facile no?!
Ovviamente scherzo!

Oggi vedremo insieme quali sono i consigli che spesso suggerisco in questo caso

1. Iniziamo con le bevande. Le peggiori bevande che possiamo trovare sono proprio cocktail, superalcolici, bevande alcoliche gassate e zuccherate. Il primo passo per non compromettere la linea sono centrifugati ed estratti di frutta e verdura, gradevoli soprattutto in questa stagione, oppure un bicchiere di vino di qualità o una birra piccola. Per esempio, se piace il succo di pomodoro può diventare una valida alternativa.

2. Per quanto riguarda gli stuzzichini di accompagnamento l’ideale sarebbe incominciare con delle verdure ormai in quasi tutti i locali sono presenti verdure grigliate oppure il classico pinzimonio. Iniziando così, siamo certi di mangiare fibre che ci aiutano a sentirci sazi prima e ci riducono il senso di fame. Possiamo poi concederci piccole porzioni di pasta freddi o più in generale di cereali ma anche di bruschette etc. Eviterei il più possibile i salatini che essendo ricchi di sale causano ritenzione idrica ma soprattutto perché non saziano pur essendo abbastanza calorici.

3. Ricordiamoci che anche se scegliamo i giusti alimenti bisogna considerare anche le porzioni soprattutto se si prevede anche di cenare in seguito. Quindi non vale l’idea comune che se un cibo è salutare allora ci si può sfondare!

4. L’ultimo consiglio è meramente pratico: se la situazione ci sfugge di mano dovremo cercare con un po’ di forza di volontà di aumentare l’attività fisica in modo tale da non rovinare tutto il sacrificio fatto durante l’anno.

L’articolo è finito e così anche il mio Spritz... ops questo non lo dovevo dire…
A parte tutti gli scherzi, l’importante è: non rinunciare agli inviti, non sentirsi a dieta, ma soprattutto mangiare cibi di buona qualità anche fuori casa. Allontanate alimenti di poco valore nutritivo e industriale come patatine e salatini che danno una piccola soddisfazione momentanea ma che lasciano poi un buco allo stomaco che vi mangereste anche il vostro amico di bevute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News