Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Luglio - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Latte = cancro. Vero o falso?

di Erika Perini, biologa nutrizionista

Latte = cancro. Vero o falso?

- La pillola di nutrizione di oggi tratta un argomento controverso nella letteratura scientifica e spesso al centro dell’attenzione dei media che, con troppa facilità, lasciano passare messaggi di terrore nella popolazione. Parleremo cioè della relazione tra consumo di latte (o più in generale di latticini) e l’incidenza del cancro.
In questo articolo cercherò di chiarire alcuni concetti fondamentali cercando di argomentare un mio personale pensiero.
Per ogni fascia d’età, il latte vaccino è generalmente considerato un alimento nutrizionalmente interessante se consumato nell’ambito di un’alimentazione equilibrata. Ciò è dovuto alla sua peculiare composizione di vitamine, zuccheri, grassi, proteine e sali minerali.
Un importante documento relativo al binomio latte-cancro, è dato dal rapporto pubblicato nel settembre 2017 dal World Cancer Research Fund (WCRF) dedicato appunto alla relazione tra alimentazione, attività fisica e cancro del colon retto. L’articolo ha confermato, analizzando 99 studi internazionali, che il consumo di latte e prodotti lattiero-caseari diminuisce il rischio di insorgenza del tumore al colon retto. Ciò ha condotto ad inserire i latticini (assieme a cereali integrali e agli alimenti ricchi di fibre) nel gruppo degli alimenti con effetto protettivo sullo sviluppo di questo tipo di tumore.
Tuttavia, senza voler fare alcun tipo di allarmismo, il discorso cambierebbe quando si parla di tumore al seno, il più diffuso tra le donne. L’American Journal of Clinical Nutrition ha infatti evidenziato come il rischio di recidiva sia maggiore tra le consumatrici più assidue di latte e suoi derivati. In considerazione di tale fatto, viene raccomandata prudenza nel consumo di latticini in chi è già stato colpito da questa forma tumorale.
Per quanto riguarda il tumore alla prostata invece, gli studi sono ancora contrastanti. Secondo alcune analisi, infatti, il rischio di tumore aumenterebbe se si assumono alte dosi di calcio.
Considerando i diversi studi sui differenti tipi di tumore, risulta evidente come non ci siano dati sufficientemente solidi o univoci che affermino la certa dipendenza del consumo di latte con l’aumento del rischio di tutti i tipi cancro.
Pertanto non esistono attualmente validi motivi, al di fuori delle condizioni di allergia e delle intolleranze sintomatiche al lattosio, per bandire il consumo alimentare di latte vaccino.
Dunque non è necessario eliminare latte e latticini, essendo raccomandabile e consigliabile il solo consumo moderato. La dieta alimentare deve infatti essere assolutamente equilibrata e contenere tutti i vari alimenti senza alcun tipo di eccesso.
Questa è anche la mia opinione ed è il messaggio che voglio far passare con questo articolo.
Concludo ricordando che le linee guida per una sana alimentazione italiana, in accordo con quelle internazionali, consigliano un consumo di latte e yogurt nella popolazione adulta di 3 porzioni al giorno: pari a 250-300 ml. A queste vanno aggiunte 2-3 porzioni settimanali di formaggio: da 50 o 100 grammi, a seconda che sia stagionato o fresco.
Di contro, però, è giusto riportare che non è assolutamente necessario farne uso!

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News