Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 19.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Gravidanza e salute orale

di Roberto Colombo

Gravidanza e salute orale

- Aspettare un bambino è sicuramente un momento magico e fondamentale nella vita di una donna. In questo periodo delicato non va assolutamente trascurata la bocca e l'igiene orale che se tralasciata può condurre a patologie importanti sia per la futura mamma che per il bimbo.

Durante la gravidanza e l'allattamento è infatti dimostrato un netto incremento di malattie del cavo orale. Frequenti sono la comparsa di gengiviti con sanguinamento sia spontaneo che provocato, aumento di sensibilità dentaria, aumentata incidenza della carie ed altro.

I segni clinici non vanno sottovalutati per evitare lo sviluppo di patologie più serie come la parodontite, infezione batterica che colpisce i tessuti di supporto del dente e può portare, se non trattata adeguatamente, ad un marcato riassorbimento osseo e talora alla perdita di uno o più elementi dentari.

Anche la donna che vuole affrontare una gravidanza deve curare molto la salute orale in quanto si è dimostrata la correlazione fra parodontite ed infertilità femminile. In uno studio australiano pubblicato nel 2011 viene dimostrato che le donne affette da infezioni parodontali richiedono in media 2 mesi in più per rimanere incinte, analogamente a quanto accade alle donne obese.

Durante la gravidanza il corpo della donna è sottoposto a mutamenti atti a permettere il corretto sviluppo del feto. Particolare importanza ha l'aumento del circolo sanguigno, con marcata vasodilatazione diffusa e quindi anche marcato rigonfiamento e rossore delle gengive. Se non viene eliminata adeguatamente la placca batterica attraverso corrette manovre di igiene orale questa situazione porta velocemente a gengivite e talora a piorrea.

Un altro dato importante è la comparsa di cambiamenti ormonali (alte concentrazioni di progestinici, da 10 a 30 volte superiori al ciclo mestruale) che incidono anche sul sistema immunitario che diventa momentaneamente più debole.

In pazienti predisposte alla patologie parodontali, o con parodontite lieve, questo momento, unito alla gengivite gravidica e alla non corretta igiene orale, può condurre rapidamente all'instaurarsi di una parodontite conclamata con gravi danni a livello del supporto osseo, con aumento della mobilità dentaria e perfino con la perdita di alcuni denti.

La presenza di piorrea in gravidanza è stata negli ultimi anni correlata, da numerosi studi clinici, ad un maggiore rischio di parto prematuro (circa 37 giorni prima del termine) e di nascita del bambino sottopeso (2,5 kg, sotto la media). Questa correlazione a cosa è dovuta? E' stato dimostrato come nei tessuti placentari di soggetti affetti da parodontite siano presenti antigeni del Porphyromonas Gingivalis, batterio correlato strettamente all'infezione parodontale, segno che la placenta può essere bypassata da questi microrganismi che, entrando in contatto con la barriera amniotica, producono tossine. Il corpo, rispondendo con la produzione di sostanze infiammatorie, può portare ad un aumento dello stress fisico tale da condurre anticipatamente al parto. Da segnalare, inoltre, come la presenza di una parodontite. quindi di un'infezione nella bocca della mamma. potrà portare alla contaminazione precoce della bocca del piccolo appena nato con fastidiose conseguenze.

La gengivite trascurata, oltre che alla trasformazione in piorrea, può portare a lesioni localizzate più gravi ma per fortuna rare, come l'epulide gravidica che va rimossa chirurgicamente oppure col laser ad alta potenza. E' quindi chiaro come sia particolarmente importante curare l'igiene orale in gravidanza per prevenire problematiche alle gengive ma anche ai denti, in quanto aumenta in maniera significativa anche il rischio di carie dentaria. Per questo motivo, se possibile, sarebbe buona norma effettuare un check-up completo della bocca prima di programmare la gravidanza o all’inizio della stessa al fine di eliminare e prevenire gli eventuali problemi che potrebbero sopraggiungere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News