Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 19.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Fiore: "Caro Bruzzone, fanno più vittime i cacciatori dei cinghiali"

Fiore: `Caro Bruzzone, fanno più vittime i cacciatori dei cinghiali`

- Spett.le redazione,
come ambientalista ed animalista, non posso fare altro che compiacere della sentenza della corte costituzionale sulla possibilità dei cacciatori di fare stragi indiscriminate e senza controlli.Leggo ma neanche con stupore le affermazioni di Bruzzone, in merito alla sentenza ed al titolo fantasioso del suo intervento.Infatti non solo non risulta che i cinghiali mangino gli umani, ma che le cronache e le statistiche, ci confermano che fanno molte più vittime i cacciatori che non i cinghiali stessi .Ricordo a Bruzzone, che tale provvedimento, viene dato dalla corte costituzionale, tale organo superiore ha competenze tali, da non poter esserne messa in discussione la competenza.Spero che parta presto una crociata contro il diritto dei cacciatori di entrare nelle proprietà private, sono privilegi anacronistici per regio decreto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure