Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Agosto - ore 08.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Cani e bambini: amici, non giocattoli

di Juri Vergassola

Cani e bambini: amici, non giocattoli

- Cari lettori,
in due parole: cani e bambini, un mondo vasto, da capire e qualche volta di difficile gestione.
Iniziamo da alcune regole generali, che valgono anche se il vostro bimbo non ha cani in casa, per prima cosa appena ci è possibile educhiamo il bimbo ad un corretto approccio con i cani,sopratutto quelli estranei in modo da tutelare sia il cane che il bambino: non si corre e non si urla di fronte ad un cane che non conosciamo, un cane sconosciuto non si abbraccia, piuttosto si insegna ad arrivare di lato al cane e di porgere la mano e valutare se il cane si vuole approcciare al bambino oppure no, se il cane dimostra di voler interagire si fa accarezzare sul petto per esempio, ma evitiamo di farlo accarezzare sulla testa.
Inoltre evitiamo di far provocare dolore al cane, ad esempio tirate di coda oppure tirate di orecchie, per dolore ovviamente ci potrebbe essere una reazione e cerchiamo di gestire le situazioni all'esterno e quindi stiamo attenti che il nostro bimbo alla vista di un cane che sta facendo la sua passeggiata, arrivi da lui senza di noi correndo e strillando “che bello, che bello”, bisogna anche educare alla non invasione degli spazi altrui,semplicemente si chiede il prima il permesso al proprietario del cane in questione.
E per i bambini che il cane lo hanno a casa? Beh anche qui ci sono altri punti da vedere, insegniamogli a: non togliere cibo e oggetti e altro dalla bocca del cane, non utilizzare il cane come fosse un pony, anche fosse di grande taglia.
E' importante non andare a disturbare il cane mentre dorme oppure sta mangiando
gestire i momenti di gioco senza che sfocino in litigi, capire fin da subito che non è un pupazzo a disposizione tutte le volte che si vuole, ma che è un essere vivente esattamente come lui,con proprie esigenze.
Ovviamente queste sono alcune delle cose da fare, e di uguale importanza è anche l'educazione ai bambini per il cane, facciamoglieli conoscere da subito, quando è cucciolo, tutelandolo e al tempo stesso diamogli la possibilità di capire che non ha nulla di cui preoccuparsi, perché ci siete voi che tutelate l'esperienza di entrambi.
Ci sono inoltre tantissimi modi divertenti per creare un sano rapporto tra il cane ed il bambino, perché è naturale e giusto che i bimbi vogliano avere a che fare con il nostro amico a quattro zampe, e molte volte i problemi nascono proprio perchè li lasciamo fare senza dare nessuna indicazione.
Per esempio, sarebbe molto meglio orientare il bimbo sul gioco, sempre con voi presenti, in modo che i due si divertano e stiano assieme in modo sano e costruttivo, altrimenti il rischio è quello che il rapporto se lo creino da soli e che nascano delle incomprensioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure