Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bosco, fiume e città: la passeggiata con il cane

di Juri Vergassola

Bosco, fiume e città: la passeggiata con il cane

- Cari lettori, i luoghi delle passeggiate possono essere diversi e a volte richiedono una certa preparazione per noi e il nostro cane.
Non è da sottovalutare l'importanza dell'ambiente dove si sta passeggiando in riferimento alle caratteristiche del nostro cane, per razza e individualità.
Ovviamente bisogna valutare se per passeggiare in quel luogo abbiamo bisogno di un certo tipo lavoro.
Andiamo dunque a vedere le varie possibilità che il territorio ci può offrire.

Il bosco
Di solito si cammina in un sentiero contornato da alberi, foglie secche, legnetti e molteplici odori di diversi animali. Elementi che metteranno all'opera le capacità olfattive del vostro amico a quattro zampe, che si immergerà nella parte più profonda del suo Dna. Se il vostro cane ha un buon richiamo, potrà essere lasciato libero, assicurandoci di non disturbare altre persone. Questo è uno dei luoghi più importanti nella vita di un cane, specialmente di certe razze.

Il fiume
Rispetto al bosco, al fiume troviamo altre caratteristiche in più rispetto a quelle elencate sopra, gli spazi aperti sono più ampi, la spiaggia sia essa fatta di sabbia o sassolini diventa un vero e proprio campo aperto, inoltre abbiamo la presenza dell'acqua, se il vostro cane ama nuotare o bagnarsi questo di certo è il luogo che fa per voi. L'acqua è un elemento importantissimo nell'esistenza di un individuo e, soprattutto, decisamente divertente.

La piccola cittadina
Qua si parla di passeggiate gestite tutte al guinzaglio. In questo ambiente il vostro amico a quattro zampe potrà conoscere diversi stimoli: dovremmo passeggiare attraverso biciclette, auto, bambini che giocano, adulti. In una piccola città la presentazione di questi stimoli è di frequenza medio-bassa e quindi non abbiamo situazioni di calca pressante, e può essere un buon terreno di allenamento per un cane che non gradisce la città vera e propria. Solitamente gli spazi pedonali sono più larghi e meno frequentati, e le aree verdi si incontrano più facilmente. L'interazione con gli altri cani andrà affrontata con il guinzaglio e quindi bisognerà avere alcune accortezze(valutiamo l'altro cane e poi se scegliamo di far socializzare teniamo il guinzaglio morbido e lasciamo interagire i cani senza stargli troppo addosso, diamogli il tempo di conoscersi).
Sicuramente una passeggiata urbana si adatta a tutti, e se si hanno problemi al guinzaglio si può cominciare a imbastire un certo tipo di lavoro.

La città
Questo ambiente è denso di stimoli. Gli spazi spesso sono molto stretti, il numero dei passanti o di altri cani può essere molto elevato, soprattutto in certi orari, diversi tipi di rumori anche molto forti. A volte si devono attraversare strade molto trafficate oppure è necessario passare sotto i portici, attraverso un mercato. Insomma, chi più ne ha più ne metta.
In città ci vuole un bel rapporto di fiducia reciproca tra il cane ed il suo conduttore, considerando che non tutti i cani abitano da sempre in città e a volte è necessario un naturale processo di abituazione.
Ringraziandovi della vostra attenzione vi do appuntamento alla prossima settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure