Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Marzo - ore 17.13

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Arbasetti e Casagrande: "Serve discontinuità politica, per uno sviluppo sostenibile"

Arbasetti e Casagrande: `Serve discontinuità politica, per uno sviluppo sostenibile`

- E’ ormai di fronte a tutti il fallimento dei partiti e della politica che,con atteggiamenti di arroganza e di potere per delega elettiva,negli ultimi anni hanno emarginato l’ascolto e la partecipazione dei cittadini nelle scelte di programmazione sul territorio e nella nostra città.
Questo grave errore ha portato alla deflagrazione della credibilità sul rapporto dei cittadini con i partiti e le istituzioni con conseguenze negative e preoccupanti sulla convivenza fra diritto al lavoro e la salvaguardia della qualità della vita e la difesa ambientale.
Nella nostra città chi ha governato negli ultimi 10 anni ha raggiunto il massimo livello della negazione partecipativa sulle scelte del futuro e solo negli ultimi mesi la giunta comunale ha finto di ricercare intercettazioni e contatti con associazioni e società civile per questioni importantissime come,ad esempio il P.U.C.(piano urbanistico comunale),su qualche questione ambientale per la mitigazione di inquinamento acustico ed atmosferico(vedi Enel e porto)e qualche altra situazione similare.
Resta però il fatto che tali iniziative a fine mandato,considerando le elezioni amministrative a breve,fanno sorgere nei cittadini il sospetto che si tratti di atteggiamenti preelettorali per recuperare quello che è il dissenso diffuso verso quello che è stato il governo,secondo molti pessimo,di questa città negli ultimi, almeno,10 anni trascorsi.
E’ necessaria perciò un’alternativa ed una discontinuità per la programmazione futura con personaggi diversi,lontani da questa politica inconcludente,che possano,a stretto contatto con i cittadini,lavorare per il bene della nostra città.
Questo potrebbe dare una speranza di lavoro ai giovani con uno sviluppo sostenibile,con la salvaguardia dell’ambiente e la difesa della qualità della vita e questo sia per il centro cittadino come per i quartieri periferici a tutt’oggi spesso ignorati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure