Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 23.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Un giro nell'entroterra per rendersi conto. Presenza umana è vera salvaguardia"

lettere a cds
"Un giro nell'entroterra per rendersi conto. Presenza umana è vera salvaguardia"

- Spettabile redazione,

su un quotidiano di lunedì 25 novembre, in riferimento alla ennesima emergenza che interessa la Liguria ho letto con attenzione le dichiarazioni rilasciate in merito da un esponente del Governo che ha preso visione della devastazione causata dal maltempo nell’ultimo fine settimana, culminata con il crollo del viadotto sull’autostrada A6. Abitando nella provincia della Spezia, zona interessata dalle disastrose alluvioni del 2011, purtroppo conosco tutti i disagi e paure che ad ogni allerta meteo i nostri territori vivono, timori concreti che diventano terrore quando le precipitazioni sembrano non finire e ci viene comunicato che il ‘rosso’ in corso prosegue e forse tutto sta peggiorando perché la burrasca aumenta d’intensità.

Torno all’intervista del Sottosegretario in oggetto che logicamente cavalcando il discorso dei cambiamenti climatici e della natura che si ribella non fa minimamente cenno agli interventi che in Liguria abbiamo sempre chiesto, ma addirittura cerca di dare uno stop alle infrastrutture che si aspettano da tempo. Vorrei spiegare al Deputato che al momento attuale il discorso dei cambiamenti climatici interessa tutti, però la maggior parte dei danni nei nostri territori arriva dall’incuria e dalla carenza di manutenzione che normative e regolamenti rendono di impossibile risoluzione: le alluvioni del mese scorso in Val di Vara ci fanno
chiaramente capire che senza un intervento sul letto dei fiumi il problema ci sarà sempre, anzi, il pericolo sarà sempre maggiore.

Leggi assurde impediscono sul territorio interventi che le generazioni precedenti hanno sempre fatto ed anche il Governatore Giovanni Toti ha coraggiosamente portato all’attenzione di tutti il problema degli alvei fluviali… che nel discorso del dissesto idrogeologico derivante da precipitazioni piovose rappresenta solo una piccola parte di quello che si dovrebbe fare. Tutti ci sforziamo di capire il discorso del clima che sta cambiando e tutti dovremmo anche cercare di curare e difendere il territorio con azioni che non sono impossibili: occorre soltanto che non si faccia demagogia spicciola o falsa difesa di un ambiente già in fase di distruzione da parte di chi osteggia ogni possibile intervento migliorativo.

Il Deputato potrebbe farsi un viaggio o fermarsi per qualche tempo nel nostro splendido entroterra per rendersi conto come si vive quotidianamente, capire che non si distrugge niente se si costruiscono infrastrutture o si scavano gallerie… venga quando c’è il rischio concreto di una esondazione, quando le vecchie strade stanno franando e si vede l’acqua che sale come non è mai salita, semplicemente perché dal letto del fiume non si toglie più la ghiaia in eccesso… La presenza umana è il fattore principale che permette la salvaguardia e tutela del
territorio e chi abita nelle nostre zone ne è testimonianza… se non si ascolta la gente che convive con disagi inconcepibili ‘imposti’ da politiche ottuse, avremo sempre giorni di distruzione come ora, ricordando che l’ambiente va rispettato e curato con azioni che aiutino concretamente chi lo vive e lo fa vivere, perchè chi non lo vive appieno non è certo in grado di dare giudizi o, peggio, emanare leggi e decreti in merito.

Saluti
Daniele Rebecchi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News