Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Agosto - ore 20.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Porti regionalizzati, proposta Toti pericolosa"

"Porti regionalizzati, proposta Toti pericolosa"

- La proposta del Presidente della Regione Liguria sulla regionalizzazione della portualità ligure e della autonomia di gestione diventa,per vari motivi,alquanto pericolosa e non corrispondente all’interesse di una funzionale logistica italiana per una competizione positiva con l’Europa ed i porti del nord Europa.
Infatti tale proposta trova il suo punto debole nel rischio dello scatenamento di competizione tra i porti italiani,con la frammentazione degli interessi dell’Italia,la dispersione di finanziamenti e,addirittura,ad una spinta a sovradimensionamenti dei singoli porti senza considerazione di un interesse ed un obiettivo nazionale sul trasporto marittimo legato alle intermodalità strutturali del trasporto di mare e di terra.
Quindi la linea proposta dal Presidente della Regione Liguria con la regionalizzazione e l’autonomia dei porti liguri va rivista per puntare invece ad un “coordinamento di sistema”per i porti dell’alto Tirreno con una regia unica sul ciclo produttivo e garantendo che nessuno dei porti possa essere penalizzato nelle sue capacità sostenibili ed occupazionali.
Questo è il futuro senza parlare di regionalizzare e di dare autonomia ma inserire un elemento razionale e costruttivo nell’interesse del trasporto marittimo Italiano.
Un esempio eclatante sarà quello di dare risposte valide al commercio della via della seta che fissa i suoi più importanti terminal portuali nei presidi dell’alto Tirreno e dell’alto Adriatico ossia verso il centro dell’Europa del nord e verso l’Europa dell’est e tutti dobbiamo lavorare uniti come,portualità italiana,per arrivare a questo obiettivo unitario ed importantissimo per il futuro,altro che spinte cittadine e regionalistiche che così frammentate diventano dannose per il paese.

PER IL COORDINAMENTO DEI QUARTIERI DEL LEVANTE
RITA CASAGRANDE

PER LA V.A.S (ONLUS)
FRANCO ARBASETTI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News