Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 22.52

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Porteremo al candidato governatore Ferruccio Sansa progetti alternativi al Masterplan"

lettere a cds

- Per la Palmaria si continua a senso unico: nel convegno cittadino l'ennesima dimostrazione. Secondo l'attuale classe dirigente il Masterplan è un'opera da farsi e basta. Ci siamo opposti ieri, ci opponiamo oggi e faremo di tutto per mandare a casa questa classe dirigente domani. Senza mettere il cappello su nessuna iniziativa spontanea e di movimento, Europa Verde continua la propria lotta come dall'inizio per salvare la Palmaria in primis e l'ecosistema del golfo. Continuiamo e ribadire che la Palmaria è soltanto la prima frontiera, perchè se passasse tragicamente il Masterplan su un'isola patrimonio dell'Unesco (organismo a cui noi abbiamo sporto denuncia) all'interno di un'area protetta, vorrebbe significare concretamente l'abolizione di ogni vincolo e l'inzio di una deregulation e cementificazione selvaggia ovunque possibile vista da questa attuale classe dirigente regionale come un'opportunità di progresso (come dichiarato pubblicamente nel merito).

Non si riesce neanche democraticamente ad avere un interscambio di opinioni durante un convegno presentato come pubblico.. ma tutto ciò l'avevamo già visto proprio durante le giornate dell'Unesco quando alla contestazione educata della folla nel merito, l'assemblea venne divisa e non si riuscì ad avere risposte concrete dal sindaco di Portovenere tra i noti promotori del Masterplan (che era anche rappresentante pro tempore dell'Unesco locale... alla faccia dell'incompatibilità).

A Porto Lotti abbiamo assistito alla stessa pantomima, incontro per un club dei fans del governatore escludendo il dissidio democratico e un bello spot pre elettorale giustificando l'opera on voluta da un'intera comunità in quanto bisogna pensare ai nostri figli e al futuro. Invece che garantire la possibilità alle famiglie spezzine di andare al mare dopo anni di divieti dovuti alla presenza militare (eppure lo slogan prima gli... è caro a questa classe politica ma qui appositamente dimenticato), mettere in sicurezza il litorale del Pozzale patrimonio comune dell'intera comunità del golfo e garantire la preservazione del patrimonio naturalistico presente si pensa sempre a promuoversi pensando di privatizzare, regalando di fatto l'area a pochi e sottraendola alla disponibilità di molti.

A queste logiche ci siamo opposti dall'inizio supportando e incoraggiando ( rispettosamente) ogni iniziativa e ci opporremmo portando al candidato governatore Ferruccio Sansa progetti alternativi al Masterplan elaborati a quattro mani con chi vuole dare un futuro all'isola fatto non di privatizzazioni ma di maggiore disponibilità della stessa come bene comune usufruibile dai molti sottraendola alla disponibilità di pochi. Prima ci siamo tutti noi famiglie comuni di Spezia e provincia che ci piace godere del mare e della natura e per questo fine siamo disposti a dare battaglia fino in fondo, invitiamo cittadini associazioni comitati a collaborare per preparare il progetto in materia ambientalista denominato Agenda 2025 che sottoporremmo e consegneremo fisicamente al nostro candidato presidente.

Agenda 2025 è il futuro e il futuro siamo noi e le nostre scelte è giunto il momento che l'enorme popolo che ha coscienza o sensibilità ambientalista ed ecologista inizi a esprimere opinioni che possano contare nel quadro politico regionale e nazionale senza più essere esclusi o irrisi da una classe politica di qualunque colore politico sia che non tenga conto del volere della popolazione.

Andrea Germi
portavoce di Europa Verde La Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News