Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Luglio - ore 21.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Personale, mobilità passiva, crediti: da Asl solo conferme"

"Personale, mobilità passiva, crediti: da Asl solo conferme"

- Prendiamo atto che, pur investendo il nostro intervento la politica locale (di destra o sinistra non fa differenza), l'unica risposta motivata sia giunta dall'azienda sanitaria. Peccato che le motivazioni, oltre che in parte irrilevanti, confermino la situazione generale in cui si trova l'Asl5 dal 2008. Tutte le argomentazioni infatti, segnalano i vari interventi in corso al fine di porre rimedio alle situazione da noi lamentate; situazioni che quindi trovano conferma. La replica sul personale non coglie nel segno: infatti nella media spezzina indicata dall'Asl5 (126,8 dipendenti/10.000 abitanti) si tiene in considerazione il personale che lavora per ditte in appalto, quando invece la media regionale (153 dipendenti) si riferisce al solo personale pubblico (e sappiamo bene quale sia la differenza tra lavoro svolto da un dipendente pubblico e quello svolto da una ditta privata, tenuta a contingentare tempi e modalita' di lavoro per rendere piu' remunerativo l'appalto).

Sui posti letto: addirittura i dati forniti sono peggiorativi rispetto a quelli da noi indicati come gia' al di sotto degli standard nazionali. Viene riferito di 469 posti letto per acuti e noi ne avevamo indicati - al 31.12.2016 - 490 (al di sotto dello standard di legge fissato in 660 poti letto). Quanto poi ai posti letto che verranno nel nuovo ospedale del Felettino, ci pare che, data anche l'esperienza dei tempi di costruzione dell'ospedale di Sarzana, sia francamente prematuro parlarne. Sulla situazione dei crediti con Regione Liguria: se e' pur vero che parte dei segnalati 163 milioni di euro di crediti siano anche dipendenti da quote di versamenti per opere (quindi con pagamento per stati di avanzamento lavori), e' altrettanto vero che dal conto economico di Asl5 5 (voce CE, c.3.c.) risulta che ha pagato nel 2015 81.000,oo euro e nel 2016 56.000,oo euro di interessi per pagamenti ai fornitori oltre i termini di legge e oltre la cifra indicata da Asl5 (10.609,oo euro per il 2016) che sono i soli interessi per anticipazioni di cassa richieste al tesoriere. Visto che le somme per interessi da pagamenti in ritardo sono tra le piu' alte in Liguria (insieme ad ASL 1), rimane confermato il dato che la Regione continua ad erogare risorse in ritardo all'azienda.

Sulle fughe: la Asl5 non ha obiezioni sul dato da noi rilevato : la ripartizione capitaria delle somme per mobilita' extraregionale di Asl5 (38 mln euro ca.) dimostra che ogni spezzino ha un debito per 167,oo euro, mentre gi altri liguri scontano un debito "personale" di euro 25,oo. Ci pare che il dato non abbisogni di ulteriori commenti. Solo una precisazione : se teniamo conto che in genere il prezzo di una rxgrafia costa meno presso il privato convenzionato della nostra provincia, non si comprende come mai i cittadini spezzini siano indirizzati verso la Toscana... forse perche' i costi della mobilita' sono "ribaltati" sui bilanci dell'azienda solo qualche anno piu' tardi, consentendo cosi' di far migliore figura ma scaricando sui cittadini i maggiori oneri del ricorso a strutture extra regionali.

Un'ultima questione: la cartolarizzazione/"svendita" degli immobili ASL e Regione - destinata a ripianare i debiti pregressi delle AASSLL liguri -. Gli sprechi di denaro pubblico di tale operazione ammontano, ad oggi, ad oltre 20 milioni di euro. La ASL non ha dato risposta, ma di cio' non ne siamo sorpresi. La risposta doveva essere degli amministratori (assessori e consiglieri di maggioranza) che all'epoca disposero questa operazione. Ma come detto in inizio, le forze politiche sembrano assenti su questi temi....

Tribunale per i diritti del malato www.cittadinanzattiva.it

(I dati citati nel comunicato sono tratti dai siti internet di A.Li.Sa. e della Corte dei Conti)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News