Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Ottobre - ore 12.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Noi lavoratori del pubblico, ieri fannulloni e oggi eroi"

"Noi lavoratori del pubblico, ieri fannulloni e oggi eroi"

- La domanda in questi giorni nasce spontanea... Dove sono finiti i “fannulloni” del pubblico impiego, quelli che erano il cancro dell’Italia?
• Quelli che nelle corsie degli ospedali pubblici e privati combattono senza sosta un nemico invisibile e letale: medici, paramedici, operatori, tecnici eccetera;
• Quelli che negli uffici comunali hanno l’ingrato compito di registrare i morti o la gioia di iscrivere i nuovi nati, oppure preparano ordinanze, erogano servizi essenziali e sociali e
rispondono ai cittadini;
• Quelli che in giro per le strade vigilano sulla nostra sicurezza
• Quelli che, con un sistema digitale da medio evo, da casa loro e con i propri mezzi cercano comunque di seguire i propri studenti e di prepararli agli esami della scuola e della vita, a tutte le ore, lavorando ad orari impossibili per non saturare la rete...
Oggi noi lavoratori pubblici non siamo più quelli che timbrano in mutande, vanno a fare la spesa o in palestra in orario di lavoro, improvvisamente siamo diventati gli EROI dell’Italia...
Ma forse siamo quello che siamo sempre stati: LAVORATORI con una propria dignità, sottopagati e sfruttati come tutti gli altri, che cercano di fare al meglio il proprio lavoro, trascinando in pochi e con poche risorse una macchina gigantesca che non vuol
sapere di muoversi. Brecht diceva: “Fortunato il paese che non ha bisogno di Eroi”....
Lasciateci la nostra dignita’!

Stefano Muzio, Unione sindacale di base

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News