Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Aprile - ore 15.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"LeU ha pagato conflitti interni e candidati sbagliati"

"LeU ha pagato conflitti interni e candidati sbagliati"

- Spett.le redazione,

non mi ha stupito il risultato deludente di Liberi e Uguali, Era annunciato nei modi e nei numeri e come tutte le sconfitte va analizzata nei giusti termini a maggior ragione se questa è schiacciante e incontrovertibile. Sopratutto in Art 1 mdp, si puntava ad un minimo dell'8%, sognando la doppia cifra... la dura realtà ci dice tutt'altro, meno della metà dell'obbiettivo minimo, entrati nelle camere per un pelo. La Spezia è l'esempio del motivo della sconfitta, conflittualità nei movimenti che lo compongono, anche pubblicamente, candidati improponibili, vecchi dinosauri della politica in cerca di riscatti, clientelismo classico del Pd altro sonoro sconfitto e giustamente. Quando piccoli politicanti di provincia si auto nominano referenti politici. E badano più a farsi i selfie con i "nemici" piuttosto che dare una linea politica netta, decisa, semplice e senza ambiguità, sei destinato a perdere. Perchè il Movimento 5 stelle e la Lega possiamo tranquillamente dire che sono i vincitori di queste elezioni? Perchè pur discutibili hanno una politica chiara e senza ambiguità, hanno facce nuove, hanno un approccio diverso al modo di fare politica e lo fanno perché hanno capito che c'è una società che sta cambiando le sue sensibilità e bisogni, sempre più lontana dalle disquisizioni politiche e sempre più bisognosa di risposte pratiche.Il grande errore della sinistra è che sta in mezzo alla gente, ma non l'ascolta, continua a fare lezioncine politiche narcisiste lontane dai bisogni dei cittadini.La miopia del gruppo dirigente sta anche nella costruzione del programma, piccolo, scontato, senza coraggio e di parte, come se il problema del paese fosse solo il lavoro dipendente, siccome c'è una forte componente della Cgil all'interno di Art1 mdp, si debba solo rappresentare quel mondo(seppur centrale in un partito di sinistra), nulla di più sbagliato. Il paese è ben più complesso ed ha bisogno di maggiore rappresentanza. Spero che i ducetti di periferia capiscano che è arrivato il momento di farsi da parte, e badate non è un problema di anagrafe, abbiamo all'interno perdenti di 64 anni come di 34, ma di mentalità politica diversa,pensiamo alle regionali che sarà il prossimo appuntamento che non è cosi distante se si vuole ricostruire una compagine credibile ed universale.

ROBERTO FIORE
ISCRITTO ART1 MDP

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News