Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 18.56

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"La scala di accesso alla mensa aziendale dell'Enel è pericolosa"

`La scala di accesso alla mensa aziendale dell´Enel è pericolosa`

- Spett.le Redazione,

sono un dipendente Enel , ora in pensione , che vuole con la presente esprimere rammarico nel vedere questa azienda seria, florida, attiva , attenta alla sicurezza come all'immagine ora in uno stato direi precario e avvilente. Ho sempre difeso l'Enel quando leggevo articoli fuorvianti e manipolati solo per screditarla verso l'opinione pubblica come il vapore acqueo delle ciminiere spacciato per fumo dannoso o altre cose pietose come le emissioni incontrollate quando le stesse sono lette in tempo reale dalle Autorità da sempre vigili e poco concilianti , ma ora , pur riferendomi ad ad una piccola cosa , devo far notare come l'azienda sta lentamente perdendo lo smalto e la classe di una volta . Mi riferisco alla scala di accesso alla mensa aziendale , scala usata anche dai pensionati per accedere al centro Arca Fisde . Questa scala metallica ed in parte a chiocciola è sporca, rugginosa , priva del sistema primitivo antiscivolo e infatti , mi dicono, già parecchie persone sono cadute scivolando . Tale scala conduce come dicevo alla mensa aziendale una struttura architettonica bellissima, una pagoda in acciaio e vetro pensata 50 anni fa e ancora avveniristica e moderna e praticata quindi anche da moltissimi operai di Enel produzione e distribuzione , una immagine pessima quindi per questi "giovani " che possono pensare allo loro azienda come una delle tante attenta solo al profitto ed al tornaconto minuto . Tornando in quei posti dove ho lavorato con amore e dedizione molti anni ho provato a sollecitare e stimolare gli anziani ancora presenti ma la risposta è stata mortificante : la direzione se ne frega di queste cose e pensare che se solo uno dei pensionati caduti avesse fatto causa ora sarebbe già sistemata . Spero che il mio grido di dolore sortisca qualche effetto positivo per il rispetto che la vecchia Enel merita.

Un ex dipendente Enel

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure