Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Agosto - ore 23.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"La Chiappa ricorda Pagani, fucilato sotto le finestre della madre"

`La Chiappa ricorda Pagani, fucilato sotto le finestre della madre`

- "Buonasera,
tengo a precisare che il monumento della Chiappa , in piazzetta De Nobili, non è dedicato ai caduti partigiani ma bensì ai caduti della Grande Guerra del 15/18 anteprima della tragedia del 41/45. I partigiani sono ricordati con lapidi nella stessa piazzetta, in Via Genova angolo Via Arzelà, in via Fiume angolo via Bione, a Rebocco prima dei ponti della Ferrovia in Via Monfalcone e poi a Montalbano, nelle mura del ex 21° in Via Aldo Ferrari.
Ognuno di quei morti trucidati, per intimorire la popolazione del quartiere operaio, allora la Chiappa era un piccolo insediamento che partiva da "Caran" ed arrivava fino dalla Nella percorrendo l’Aurelia contornato da campi e coltivazioni, come Pagani che fu portato dopo un violento interrogatorio nella caserma del 21° Reggimento Fanteria proprio sotto le finestre della madre e fucilato.

I più vecchi ricordano ancora i rivoli di sangue che scivolavano verso la stazione dove fu ucciso il calzolaio Alessandrini che ricordano come un uomo mite e con unica colpa di essere identificato come comunista. Fu alla Chiappa che i partigiani, dopo un ultimo scontro con dei cecchini tedeschi a Marinasco, scesero dalle scalinate che portano in via Benedicenti ed incontrarono quella popolazione che aveva vissuto il ventennio subendo i bombardamenti di una guerra non compresa e di una violenza politica che non gli apparteneva rivedendo il sorriso in quella gioventù che negli anni successivi votò per dare al Paese basi democratiche e antifasciste e partecipò attiva alla ricostruzione della città e della nazione.
Forse ai nuovi abitanti della Chiappa interesserà poco che Forza Nuova si insedi nel quartiere ma dubito anche che la stessa popolazione non comprenda la simbolica posa di fiori. Personalmente mi auguro che non ci siano provocazioni e che si faccia di tutto, da parte di tutti, affinché il quartiere non abbia disagi".

MARIO PARENTI
Ex Presidente 2 Circoscrizione Comune della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure