Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Settembre - ore 00.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"La Catalogna indipendente non c'entra nulla con la Brexit"

lettere a cds
"La Catalogna indipendente non c'entra nulla con la Brexit"

- Le ultime gravi vicende della Catalogna, regione di uno stato, unico nella UE, che contempla il reato pre-democratico di ribellione, mi invitano a rispondere all'articolo di Giorgio Pagano apparso poco tempo fa. Conoscendo bene Barcellona e i suoi dintorni, in cui soggiorno spesso per ragioni familiari, condivido con Pagano le aspirazioni indipendentiste di una regione da sempre repubblicana con tradizioni, cultura ed idioma diverse dalla Spagna.

Le dichiarazioni dell'attuale monarca, erede del Borbone voluto da Franco come suo successore che non ha speso una parola sulle azioni repressive della polizia nazionale, hanno accentuato ancora di più il distacco dalle istituzioni nazionali. Quello che però mi preme sottolineare è la posizione dell'Europa che dimostra, ancora una volta, di essere contraria dalle istanze che provengono dal basso. Il suo arroccamento, sulla difesa dell'integrità degli stati aderenti, dimostra ancora una volta la debolezza di un'istituzione poco lungimirante destinata ad avere breve vita.

Con la Catalogna non si è creata una situazione simile alla Brexit che avrebbe giustificato una posizione nettamente contraria in quanto la regione ha subito chiarito l'intenzione di rimanere in Europa e nella moneta unica. Il concetto storico dell'unione europea è stato tradito da coloro che hanno anteposto le logiche dei mercati e delle banche da quelle delle aspirazioni sociali che erano alla base della sua fondazione. La diffidenza ed il rifiuto di una Catalogna indipendente è un ulteriore episodio che porterà alla già avviata disgregazione di un'istituzione debole che ha tradito le
aspirazioni dei popoli che vi hanno aderito.

La lettura storica ha insegnato che l'autodeterminazione dei popoli ha sempre avuto ragione sull'autoritarismo e sull'ottusità dei governi centrali, evidentemente la storia la conoscono in pochi.

Arch. Francesco Maccioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News