Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 11.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"I giardini di Nizza rinati da quando sono stati recintati"

"I giardini di Nizza rinati da quando sono stati recintati"

- "Sono una spezzina che da 4 anni circa vive all’estero, in Francia e precisamente a Nizza ma che segue regolarmente ciò che accade nella mia città attraverso il vostro quotidiano d'informazione. Sono rimasta colpita dal vostro articolo sui Giardini Storici della città e vorrei condividere con voi quello che é accaduto alla città dove vivo. Nizza, una metropoli che per me partita da una piccola frazione della Spezia sembrava e sembra tuttora immensa; ma con il passare del tempo ci si abitua alla grande città e al suo mélange di culture e popolazioni diverse.

Come tutte le grandi città di mare e porto Nizza aveva e ha i suoi lati positivi e negativi ; positivi come il sole, la bellezza dei paesaggi, la presenza di turisti tutto l’anno che con le loro diverse origini portano diversità e ricchezza di esperienza e cultura, i lati negativi se cosi si possono chiamare sono la presenza per fortuna ridotta di persone disagiate qui chiamate SDF (senza fissa dimora) i quali hanno come unico scopo della loro giornata il girovagare senza meta con la loro bottiglia di birra o super alcolico in mano.
Questo succede sopratutto in centro e succedeva in un’area molto vicina alla città vecchia che dal 2010 ha subito grandi modificazioni ed é stata completamente rinnovata e messa in sicurezza. Gli alberi, il giardino botanico con varie specie floreali, i giochi di legno per bambini di ogni fascia di età e le fontane con giochi d’acqua hanno preso il posto dell’antica gare routiere, parcheggio e luogo di ritrovo di persone poco gradite .

Questo parco, chiamato Coulee Verte, o Promenade du Paillon (dal nome del fiume che scorre sotto) nel cuore della città, é un vero e proprio polmone verde della città e luogo di incontro di tutte le generazioni, è stato inaugurato nel 2013; E’ completamente messo in sicurezza, circondato da un’elegante recinzione in ferro battuto, entrate con sistema di sicurezza per impedire ai bambini di poter uscire in modo autonomo e sopratutto regolamentato da orari di apertura e chiusura; durante la giornata vengono effettuati controlli dal personale addetto alla cura e sicurezza dei parchi e tenuto pulito dal personale del comune che effettua più passaggi al giorno per svuotare i cestini della spazzatura e verificare che non siano rifiuti abbandonati . Tutta la zona commerciale che sorge intorno al parco ha acquisito di valore e i turisti possono camminare tranquilli e godersi il centro senza problemi particolari. Anche i nizzardi che prima evitavano questa zona hanno ripreso possesso del loro centro storico.

Credo che la Spezia abbia bisogno di questo, di qualcosa di concreto, di una presa di posizione da parte dell’amministrazione affinché il centro venga sempre di più valorizzato e venga sfruttato in senso buono anche l’afflusso di turisti che arrivano ogni settimana con le navi da crociera, é importante sentirsi sicuri in una città dove si arriva anche per qualche ora, sicuramente un buon biglietto da visita per un ritorno a breve termine magari.
Il problema del degrado dei giardini con la presenza di spacciatori e connesse risse, persone senza fissa dimora che dormono sulle panchine,padroni poco corretti che lasciano sporcare il loro cane senza curarsi di pulire , è sempre esistito e nessuno ha mai trovato una soluzione, pensando di concentrarsi nello spendere risorse sul rifacimento di una Piazza Verdi esagerata, piuttosto che mettere in sicurezza unico spazio verde in centro frequentato da bambini e persone anziane.

Io da spezzina so che eviterei ed evito ogni volta che ritorno nella mia città la zona dei giardini e credo non sia giusto soprattutto per i commercianti che investono ed hanno investito le loro risorse in una zona che risulta essere a mio parere una delle più problematiche e non curate del centro storico".

Lettera firmata

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Abbandono e degrado ai Giardini Storici, usati sempre più spesso come campeggio. Siete favorevoli a recintarli?
39,9% 
3,5% 
27,9% 
28,7% 

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News