Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Novembre - ore 23.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Gli amici, la famiglia che ci siamo scelti"

Un ricordo di Paola Maggiordomo.

"Gli amici, la famiglia che ci siamo scelti"

- Un ricordo della dirigente scolastica Paola Maggiordomo,scomparsa questa settimana


Scrivo oggi queste righe perché vorrei affermare quanto Paola sia stata una persona speciale e importantissima per la mia vita e per affermare quanto io sia orgogliosa e fiera di aver avuto la fortuna di poter far parte della sua.
In queste occasioni ogni parola sembra inutile ma, dopo aver riflettuto a lungo, ho capito che non volevo e non potevo sprecare l’occasione di scrivere queste parole e salutare, insieme a tutti voi, la cara Paola.
Si è meritata tutto il nostro amore e nello stesso tempo l’amore di tutti noi.
DONNA, con tutte le lettere maiuscole ma anche MADRE con tutte le lettere maiuscole.
Insieme a me è stata la madre dei miei due figli così come è stata la madre di tanti, tantissimi, ragazzi che sono stati suoi alunni.
Donna e insegnante acuta, è stata in grado di attrarli e appassionarli catturando la loro curiosità e confrontandosi come con loro sia in veste di saggia che in veste di pari.
Ha incantato generazioni di studenti, compresi i miei figli, intrattenendoli senza annoiarli mai, discutendo e dialogando con loro su storia, sport, attualità, musica, politica, arte e su tutto quello gli sarebbe potuto servire nel loro percorso di crescita.
Li ha abituati a pensare, a crearsi opinioni e ad amare il dubbio critico. A sentirsi vivi e importanti.
Questo l’ha sempre resa diversa e migliore.
Un’anima bella che ha donato a tutti noi e io mi sento speciale per aver potuto beneficiare della sua presenza nella mia vita.
La Paola DONNA che mi ha sostenuta, mi ha fatto sorridere, mi ha vista piangere senza mai giudicarmi ma cercando, semplicemente, di mettere a mia disposizione se stessa.
Ricordo un nostro incontro. In quell’occasione mi disse: “Florentina, mi hai regalato tanto perché è anche grazie a te se ho imparato ad esternare le mie emozioni”.
Ancora oggi non riesco ad assegnare una valore a quel dono che mi fece. Inestimabile. Nessun oggetto potrà mai nemmeno lontanamente avvicinarsi alla gioia che quelle parole diffusero in me.
Oggi dovrebbe essere un giorno triste ma io vorrei trasformarlo.
Se si ha vissuto, e se si è stati come Paola, la propria vita non si esaurisce con la dipartita dal corpo mortale.
Continua a vivere nelle persone che le sono state vicine e in quelle che devono ancora arrivare.
Quando si è seminato come lo ha fatto Paola quello che lasci lo fai a tempo indefinito e continuerà a sopravvivere anche in coloro che non avranno la possibilità di conoscerti direttamente.
Paola ha seminato in tutti noi e lo ha fatto in maniera profonda così come lo è stata lei.
Ed è da qui che partirò.
Trasformerò il profondo dolore in un profondo senso di riconoscenza e gratitudine verso l’amica che ha accompagnato tante delle giornate della mia vita.
Trasformerò la profonda solitudine che sento nella missione di ricordare tutto quello che ho imparato e grazie al quale sono una persona migliore.
Trasformerò il profondo sconforto di non averla più qui con me nella profonda consapevolezza che io e Paola ci siamo incontrate e scelte donandoci l’una all’altra per avere oggi qualcosa per cui sorridere.
Grazie Paola, da parte mia, dei miei figli e della mia famiglia ma anche da parte di tutti coloro che ti hanno conosciuta e che hanno avuto la possibilità di condividere il loro tempo con te perché sono sicura che il mio grazie parla anche a nome loro.
Ti voglio bene.

Florentina

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News