Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Febbraio - ore 10.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Da tre giorni invasi dalla spazzatura. Ma non è solo quello..."

"Da tre giorni invasi dalla spazzatura. Ma non è solo quello..."

- Buongiorno,

decido di scrivere a voi per segnalare quanto descritto di seguito, sperando di trovare risposte che tardano ad arrivare. E' da lunedì 8 gennaio che la scalinata Ettore Spora è stata sporcata sia da i soliti ragazzini che hanno lasciato cartacce della pizza e lattine, sia dai gabbiani che hanno sventrato un sacchetto dell'organico, ovviamente privo del mastello, come sempre. Nonostante la segnalazione non solo mia ma anche di altri passanti (già nella giornata passata), ad oggi, mercoledì 10 gennaio la situazione è sempre questa. Prima domanda, in due giorni non si è trovato un operatore per la pulizia di una scalinata centrale?

E poi, nel corso degli anni ho segnalato diverse volte un tombino ostruito sulla scalinata suddetta, che porta all'allagamento di un pianerottolo. Non ho prove delle segnalazioni inviate telematicamente di cui non rimane traccia, ma in due anni di segnalazioni nessuno è venuto a pulire quel singolo tombino. E ancora, in via Da Passano, di fronte al palazzo Telecom, quotidianamente rimangono sul marciapiede rifiuti di ogni tipo: i casi sono due, o vengono lasciati dopo la raccolta e ritiro dei cassoni, o vengono lasciati rifiuti non "da calendario". Al di là della delusione verso i concittadini che non hanno la minima volontà di seguire banali regole, non è possibile prevedere una vigilanza in borghese in quei siti dove è più frequente tale fenomeno negli orari più sensibili, ovvero dalle 6.30 alle 8 o alla sera? E magari con un inasprimento delle sanzioni per a coprire i costi? Ed è mai possibile far capire che i cestini pubblici stradali e le campane del vetro non sono i cassonetti privati di chi non è in grado di usare un servizio, magari apponendo dei cartelli a prova di analfabeta?

Direi che c'è molto da riflettere... dalla sporcizia delle nostre strade il più delle volte colpa dei cittadini che dovrebbe amare questo territorio, al problema mai risolto dei graffiti che infestano ogni angolo e vanificano migliaia di euro investiti da privati nel riqualificare palazzi ed angoli della città, alla manutenzione ordinaria (è stata riasfaltata la pista ciclabile adiacente piazza Europa dopo dei lavori ai sottoservizi, mai ripristinata la segnaletica, i pannelli informativi dei giardini sembrano antichi di mille anni, etc). Il distretto turistico inizia da quste cose.

Un cittadino

© RIPRODUZIONE RISERVATA

spazzatura


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News