Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Da Amato, una sequenza di slide che parlano di tutto e niente"

`Da Amato, una sequenza di slide che parlano di tutto e niente`

- Ieri sera ho voluto partecipare all 'incontro, tenutosi al Cinema Palmaria alla Spezia, con Gianfranco Amato, presidente dei "Giuristi per la vita".
L'incontro si apre con un cappello dello stesso Amato, nel quale promette di non presentare teorie, ma di dare oggettive informazioni riguardanti il tema "gender", dalle quali poi ciascuno potrà trarre le proprie conclusioni.
Contrariamente alle premesse, mi sono trovata davanti ad un vero e proprio comizio che inizia con l'immagine del simbolo del nuovo partito fondato dallo stesso Amato assieme a Mario Adinolfi, "Popolo della famiglia", e si conclude con il reclutamento di fedeli volenterosi che vorranno portare la luce della fede nei luoghi istituzionali.
Tutto ciò che scorre in mezzo sono slides, sapientemente montate in una sequenza ben studiata, in cui si parla di tutto e di niente.
Molta confusione e continue inesattezze, si parla di teoria gender confondendola, volutamente, con l' "identità di genere", si citano Papa Francesco e il Card. Bagnasco per dare fondamento a questa battaglia da combattere nella società, ma soprattutto nelle scuole (!)
Si citano come esempi di rettitudine il Sindaco di Venezia, per aver messo all'indice libri per l'infanzia e si criticano le istituzioni per aver preso le difese di progetti europei a tutela delle pari opportunità, lotta al bullismo e lotta alle discriminazioni, dichiarandole colpevoli di diffondere una dittatura e un pensiero unico.
E così si attaccano tutti, indistintamente.
L'avvocato Amato ringrazia i "Cristeros" di Lerici per il video di auguri a lui dedicato che tanto ha fatto discutere.
D'altronde lui stesso ha ribadito l'importanza di essere nelle istituzioni e nel video compaiono anche l' Assessore alla pubblica istruzione e il Consigliere con delega alla famiglia e alle politiche giovanili.
A conclusione di questa serata mi è apparsa in tutta la sua evidenza la responsabilità che abbiamo tutti di impegnarci di più affinchè non vengano messi in pericolo la nostra Costituzione, la laicità dello Stato e della scuola pubblica, la libertà di pensiero e soprattutto i diritti di ognuno.
Se ero preoccupata prima, oggi lo sono ancora di più.
Valentina Bosello - Possibile

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure