Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 28 Novembre - ore 20.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Alla Pieve cassonetti piazzati in una zona pericolosa e difficile da raggiungere per gli anziani"

lettere a cds
"Alla Pieve cassonetti piazzati in una zona pericolosa e difficile da raggiungere per gli anziani"

- "Sono un assiduo lettore e considerata la vostra sensibilità a riguardo dei problemi dei cittadini volevo rendervi partecipi del forte disagio subito dagli abitanti della mia zona a seguito della recente riorganizzazione relativa lo smaltimento dei rifiuti urbani.
Abito in via Gavatro, località la Pieve. Le abitazioni della zona sono case singole o bifamiliari ubicate dalla prima collina fino a salire verso San Venerio. Prima della riorganizzazione con i nuovi punti di raccolta, il tutto avveniva con il sistema porta a porta tipo condominiale proprio per la tipologia della situazione. Ora i cassonetti per la differenziata posti nel punto più in basso sono stati rimossi ed il punto di raccolta è stato posizionato poco prima della Pieve a circa un chilometro di distanza dalle abitazioni più vicine.
Tralasciando la distanza, la strada per arrivare al punto di raccolta è trafficata sprovvista di passaggio pedonale e in forte pendenza con curve pericolose. I nuovi cassonetti sono stati posizionati in un posto sulla strada non illuminato non abitato e lo spazio per poter parcheggiare è sempre occupato. Per poter usufruire del servizio bisogna quindi utilizzare la macchina, farlo in pieno giorno e fermarsi in piena corsia e bloccando il traffico. Poi per tornare a casa nel rispetto del codice della strada bisogna fare un lungo giro. Questo se si è previsti di un'auto propria, tralasciando costi odori in macchina e possibilità di sporcare l'interno del mezzo.

Ma il problema più grande è per alcuni abitanti della zona: persone anziane, invalide senza un mezzo proprio che dovrebbero a piedi percorre la strada descritta. Oltretutto rischiando la propria incolumità. Altro elemento anomalo, a pochi metri dal punto di raccolta descritto ne è stato collocato un altro in prossimità del campo sportivo difronte alla chiesa.
Nonostante le numerose telefonate fatte da tutti i residenti all'ufficio preposto non ci sono stati riscontri di nessun tipo. Tenuto conto che trattandosi di un servizio essenziale e non gratuito, mi rivolgo a voi nella speranza possiate essere d'aiuto a sensibilizzare le strutture preposte in modo che venga rivista il prima possibile l'attuale scelta fatta.

Grazie"

Fabio Maiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News