Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Febbraio - ore 23.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Al Parco delle Cinque Terre non vogliamo una persona calata dall'alto"

"Al Parco delle Cinque Terre non vogliamo una persona calata dall'alto"

- ll futuro del Parco Nazionale delle Cinque Terre pone interrogativi importanti e sfide difficili per il territorio, che deve saper coniugare le grandi opportunità economiche legate l’incremento dei flussi turistici, con la capacità di preservare l’ambiente, le tradizioni agricole e le esigenze dei residenti. La politica deve saper cogliere il potenziale di questo grande processo di trasformazione preservando i tratti fondamentali dell’equilibrio antropico del territorio e le esigenze di rappresentanza rivendicate legittimamente dagli abitanti.

E’ chiaro che le opportunità legate all'economia delle Cinque Terre non sono separabili dalla capacita' di saper garantire la qualità dei servizi erogati ai turisti e di quelli resi ai cittadini, che, data l’accelerazione impressa al cambiamento dei loro borghi, sentono la necessità di un dialogo sempre più diretto con chi li rappresenta.
Grande attenzione va rivolta agli agricoltori, veri artefici del mantenimento del territorio ed unici depositari dell’arte dei muretti a secco, indispensabili per contrastare gli smottamenti idrogeologici e consolidare i terrazzamenti.
A partire già da questo inverno e’ quindi indispensabile una proposta di pianificazione che, acquisendo le opinioni degli abitanti e delle innumerevoli associazioni che operano sul territorio, sappia avviare un percorso condiviso, attento alle esigenze dei cittadini, degli operatori del settore e delle attività vitivinicole.

E' chiaro che la qualità dell'accoglienza turistica, l'attenzione ai bisogni sociali dei residenti e il sostegno delle aziende agricole sono la grande cornice in cui muovere una sfida programmatica che sappia davvero umanizzare le opportunità legate allo sviluppo economico. Ed è quindi evidente che auspichiamo - al netto dei giochi politici e delle mere logiche di spartizione - che sia espressione del territorio - e non calata dall'alto - la persona indicata a guidare il Parco Nazionale delle 5 Terre e a rinnovare ogni giorno il proprio mandato davanti ai cittadini.

Nicola De Benedetto
Segreteria regionale Sinistra Italiana

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News