Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 27 Novembre - ore 21.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nostalgia del Lunigiana, al Tour de France il talento di Tadej Pogacar

vinse il giro della lunigiana 2016
Nostalgia del Lunigiana, al Tour de France il talento di Tadej Pogacar

Lunigiana - Da pochi giorni avremmo dovuto conoscere il nome del vincitore del 45° GIRO DELLA LUNIGIANA, ma COVID 19 ce lo ha impedito. Ma ironia della sorte proprio in questi giorni a ricordarci la grandezza della prestigiosa gara a tappe per Juniores c’è il TOUR DE FRANCE con Tadej POGACAR grande protagonista della corsa a tappe più importante al mondo dove lo sloveno ha già vinto due tappe e insidia a 40” la maglia gialla di Primoz ROGLIC.
POGACAR ha iniziato la sua brillante carriera trionfando al GIRO DELLA LUNIGIANA nel 2016 dimostrando la sua superiorità vincendo alla grande anche l’ultima tappa di CASANO, da Under 23 fra le innumerevoli vittorie annovera il TOUR de L’AVENIR e passato professionista vince subito il GIRO DELLA CALIFORNIA e finisce sul terzo gradino del podio alla VUELTA a ESPANA conquistando ben tre tappe.
Se leggiamo l’albo d’oro degli ultimi anni del GIRO DELLA LUNIGIANA per Juniores troviamo nel 2011 un vincitore del calibro di Alberto BETTIOL da professionista trionfatore nel GIRO DELLE FIANDRE 2019. Nel 2012 vince Matej MOHORIC che nello stesso anno diventa anche CAMPIONE del MONDO Juniores, Maglia Iridata che conquista anche l’anno successivo nella categoria Under 23 mai nessuno c’era riuscito. Da professionista ha vinto più volte il Campionato Sloveno, tappa alla VUELTA al GIRO D’ITALIA il BINCK BANK TOUR e il GIRO DI GERMANIA due importanti gare a tappe del ciclismo professionistico. Nel 2013 vince l’inglese Tao GEOGHEGAN HART, già vincitore fra i professionisti è oggi uno dei giovani su cui punta la INEOS GRENADIERS.
Meritevole di citazione è anche Daniel SAVINI vincitore nel 2015 anno in cui è stato il migliore atleta Juniores italiano con 11 vittorie e 4 secondi posti, a oggi ha ottenuto buoni piazzamenti da professionisti con la BARDIANI CSF FAIZANE’.
Non possiamo non ricordare Remco EVENEPOEL il grande dominatore del GIRO DELLA LUNIGIANA 2018 che dopo avere conquistato nello stesso anno nella categoria Juniores il titolo di CAMPIONE EUROPEO e CAMPIONE del MONDO sia nella gara in linea che a cronometro l’anno successivo è passato direttamente professionista vincendo a 19 anni la CLASSICA DI SAN SEBASTIAN e il CAMPIONATO EUROPEO a cronometro e diventando VICE CAMPIONE DEL MONDO nella stessa specialità. Nel 2020 prima del grave incidente al GIRO DI LOMBARDIA che lo ha fermato ha vinto tutte e 4 le brevi corse a tappe a cui ha partecipato compreso il GIRO DI POLONIA.
Concludiamo dicendo che aspettiamo le vittorie da professionista dell’ultimo vincitore del GIRO DELLA LUNIGIANA Andrea PICCOLO che nel 2019 è stato il migliore juniores a livello nazionale conquistando 14 vittorie e 9 secondi posti e può citare fra i battuti un certo Marco BRENNER che ha vinto ben tre delle cinque tappe in programma e anche lui come EVENEPOEL si appresta a passare direttamente professionista con la squadra World Tour SUNWEB.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News