Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Marzo - ore 16.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Impresa Podenzana, battuta la capolista Casarza

volley Serie D ligure
Impresa Podenzana, battuta la capolista Casarza

Lunigiana - PODENZANA VOLLEY – AVIS CASARZA 3 - 2
Set: 22-25 in 25 minuti, 17-25 in 20, 25-17 in 20, 25-22 in 26, 16-14 in 18.

PODENZANA BALLERINI VOLLEY: Barbieri 2, Leonardi F. 18, Allegretto 13, Reitano 7, Giovanelli 7, Bartoli 15, Brusoni 10, Boricean 1, Leonardi J. libero; n.e. Graziani, Baldi, La Mattina, Gerali. All. Saccomani; vice Simoncini.
AVIS CASARZA LIGURE: Vanti 10, Ceragioli 8, Perazzo 4, Ciuffardi 15, Podestà 14, Fazzini 9, Rissetto 2, Cirelli libero; n.e. Ghiorsi, Pagliaro, Carniglia, Razzetta, Gandolfo, Canessa, Scarnati. All. Valle; vice Monteverdi.
Arbitro: Stefano Centofanti.

Poco importa che la seconda posizione nel Girone B della Serie D ligure femminile sia stata per ora persa, sebbene per un solo punto, poiché l’Olympia Voltri ha stravinto l’altro big-match della giornata che la vedeva ospitare l’ Albaro: adesso il Podenzana Volley è inconfutabilmente maggiorenne, l’ha dimostrato battendo la “supercapolista” Casarza, peraltro sul filo di lana…dopo una rimonta di due set.

A Barbarasco le padrone di casa si schierano con capitan Barbieri ad alzare e Francesca Leonardi opposto, Allegretto e Reitano centrali, Bartoli e Brusoni di banda con Jessica Leonardi libero.
La capoclassifica risponde con Vanti alzatore e Ceragioli in diagonale, Perazzo e Ciuffardi in mezzo con Cirelli libero, Podestà e Fazzini di mano dove farà capolino pure la Rissetto.
Un parziale di 0-4 in avvio, come quello di 1-7 pochi minuti dopo, fa subito capire alle podenzanesi che saranno sorci verdi. Lungo il corso del primo set, il distacco si assottiglia, tuttavia finisce 22-25. Dentro la Giovanelli al centro e riecco all’ala la Boricean già apparsa nella prima frazione, ma anche la seconda va alle ospiti, per 17-25.
A quel punto succede qualcosa, al di là del calo delle casarzesi, il viceallenatore Iuri Simoncini dirà che nel decorso del match quel notevole potenziale ch’è l’amalgama fra le rossoblù ha avuto tempo e modo di carburare a dovere.
Fatto sta che le locali vanno assumendo il dominio della situazione e rispondono alla squadra ospite con due punteggi esattamente uguali a quelli con cui, quest’ultima, s’era aggiudicata le prime due frazioni. Tie-break e ulteriore prova di maturità delle anfitrione le quali, sotto per 5-8 al cambio di campo, sfoderano grinta e allo stesso tempo lucidità adeguate per spuntarla con un 16-14 sancito da due punti consecutivi della Bartoli (anche se “top scorer” della serata è F. Leonardi). Finisce nel tripudio in campo e sugli spalti.

A seguire gli altri risultati del 10.o turno.
Paladonbosco Genova-Elsel Sp 3-1, Lunezia-Serteco Ge 1-3, Subaru Olympia-Albaro 3-0, Vgp Sestri P.-Acli S. Sabina Ge 2-3.

Di seguito infine l’odierna classifica: Avis Casarza L. punti 25, Subaru Voltri 20, Podenzana Volley 19, Serteco Genova 18, Acli Santa Sabina e Hygenfresh Albaro 16, Vgp Sestri 13, Paladonbosco Ge 8, Lunezia e Normac Ge 6, Elsel Spezia 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News