Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Giugno - ore 10.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Atletica Spezia Duferco domina al 5° trofeo Pro Avis

Atletica Spezia Duferco domina al 5° trofeo Pro Avis

Lunigiana - Per il 33° Corrilunigiana memorial Franco Codeluppi, il 5° trofeo Pro Avis Castelnuovo Magra nel segno della solidarietà e dello sport. 200 atleti competitivi, 70 bambini, 50 ludico motoria, grandi numeri per una grande seconda prova stagionale che prevedeva oltre alla gara competitiva una gara ludico motoria, il cui intero incasso è stato donato alla famiglia di Edo.

Circolo Colombiera Castelnuovo magra vestito a festa dall'ex presidente Pro Avis Castelnuovo magra Nicola cappelli e tutto il suo staff, organizzazione perfetta.
Moltissimi nomi di spicco in questa calda mattinata, 24 gradi molto caldo, ma atleti al via molto concentrati, partenza forte subito di un drappello di atleti, appena lasciato il parterre Andrea Del Sarto “Atletica Spezia duferco” accelerava e transitava in solitario al primo giro dei due stabiliti sotto l'arco gonfiabile dello sponsor del circuito che domenica era praticamente in festa a casa, seguito già con un buon distacco da un mito dell'atletica nazionale un certo Paolo Battelli “Calcestruzzi Corradini Rubiera”, che sta cercando di rientrare nella sua forma migliore, ma il cavallo di razza di  casa “Spezia duferco” non gli dava scampo nel volare via, terzo al passaggio un Alvano Riccardo atleta di casa, poi un Davide Benassi a lottare con i campioni, solito Davide Pruno, e un grandissimo leone di Terrinca Marco Rossi in gran spolvero, via via tutti gli altri.
Giro finale e arrivo in solitario per il ragazzo dell' “atletica Duferco” Andrea Del Sarto che con un gran 29’10” chiudeva davanti a Paolo Battelli 30’08”, Alfano Riccardo 30’42”, Davide Benassi “Strafossone”, Davide Pruno “atletica Favaro”, Marco Rossi “Gp parco alpi Apuane”  Stefano Ofretti “gas runners”, Riccardo Cervi “Polisportiva Madonnetta”, fino ad arrivare al mito Mario Paglionico che chiudeva la gara come sempre in un tripudio di applausi.
In cat. “C” dopo Andrea Del Sarto, 2° Fabio Mignani 35’13” (Pro Avis Castelnuovo M), 3° Tiziano Ferrari 36’37” (Pro Avis); in cat. “D” 1° Davide Benassi 31’35” (Asd Strafossone), 2° Marco Rossi 32’05” (GP Parco Alpi Apuane), 3° Stefano Ofretti 32’10” (Gas Runners Massa); in cat. “E” dopo Battelli e Alvano, 3° Davide Pruno 31’53” (Atl. Favaro); in cat. “F” 1° Fabio Vannini 33’41” (Atl. Casone), 2° Gianni Battolla 33’57” (Atl. Spezia), 3° Paolo Mazzanti (Club M); in cat. “G” 1° Antonio Saccardi 34’04” (Pro Avis), 2° Stefano Roggi 34’25” (Atl. Favaro), 3° Roberto Tavilla 34’48” (Spezia Marathon); in cat. “H” 1° Maurizio Adorni 37’07” (Spezia Marathon), 2° Ippazio Bellante 37’15” (Atl. Favaro), 3° Lucio Cupelli 37’47” (Atl. Casone); in cat. “I” 1° Mario Mastroberardino 36’58” (Pro Avis), 2° Flavio Lazzini 38’43” (GP Parco Alpi Apuane), 3° Euro Puntelli 39’30” (Asd Golfo dei Poeti); in cat. “L” 1° Claudio Cevasco 38’47” (Atl. Favaro), 2° Luigi Landini 42’48” (Atl. Cascina), 3° Maurizio Musoni 43’52” (Uisp Marina di Carrara).
Atletica Duferco anche in campo femminile, Alice Franceschini senza rivali nella sua cavalcata solitaria, ottimo il 34’56” all'arrivo, anche lei come il suo compagno in solitaria, a seguire Maria Alfonsa Sella 35’46” “Pro Avis Castelnuovo magra”, Furlan Filomena 35’48” “Atletica Bracco”, Isabella Pellegrini 36’53” “La Galla Pontedera”, Paola Lazzini 37’10” “Gp parco Alpi Apuane”.
In cat. “O” dopo Franceschini e Furlan, 3^ Milena Santunione 37’16 (Pol. Madonnetta); in cat.”Q” 1^ Odette Ciabatti 38’50” (Gs Orecchiella), 2^ Cristina De Rocco 40’27” (Pro Avis), 3^ Cristina Lencioni 40’37” (Spezia Marathon).

Grande gara, bellissimo il colpo d'occhio nel parterre del circolo con la goccia Avis a sventolare su tutto.
E grandissima soddisfazione in casa Codeluppi, il piccolo Nicolò coglieva in volata la sua prima vittoria in carriera, la prima vittoria della sua squadra Asd Corrilunigiana un vero onore dedicato al nonno Franco solitario artefice di tutto questo circuito , che i due Fratelli Aullesi Enzo e Massimo stanno portando avanti con grandi soddisfazioni, 2019 col botto nelle prime due gare anche domenica negli assoluti quasi 50 atleti in più dello scorso anno, grande lavoro di squadra avanti tutta.
Nelle altre categorie giovanili:
In cat.”A” 1° Nicolò Codeluppi (Asd Corrilunigiana), 2° Mattia Fasulo (Pol. Pontremolese), 3° Andrea Bignami (Stracarrara); in cat. “B1” 1° Ottavio Bellia (Atl. Alta Toscana), 2° Jacopo Pellegrini (Pol Pontremolese), 3° Gabriele Giannetti (Afaph); in cat. “B2” 1° Simone Ferdani (Pol. Pontremolese), 2° Matteo Leverotti (Atl. Alta Toscana), 3° Filippo Lippi (Pol. Pontremolese); in cat. “M” 1^ Giulia Bertoncini (Pol. Pontremolese), 2^ Luna Sabatelli (Spezia Triathlon), 3^ Ilaria Magnani (Pol. Pontremolese); in cat. “N1” 1^ Martina Magnani (Pol. Pontremolese), 2^ Stella Pastine (Atl.Lunezia), 3^ Luciana Corinna Mormina (Afaph); in cat. “N2” 1^ Melissa Sarti (Pol. Pontremolese), 2^ Anna Simoncelli (Pol. Pontremolese); 3^ Valentina Gussoni (Atl. Lunezia).

Ora qualche periodo di riposo per lasciare spazio ad eventi diversi, tutti ai blocchi di partenza sabato pomeriggio ore 16 per la terza prova nel litorale versiliese per la LIDO RUN gara omologata 10000 fidal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































La Piazza Sospesa sorgerà tra Via Diaz e il lungomare: vi piace il progetto?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News