Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Gennaio - ore 22.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

M5S sulla sanità: "Lunigianesi discriminati, organizzazione inadeguata"

M5S sulla sanità: `Lunigianesi discriminati, organizzazione inadeguata`

Lunigiana - "Il Movimento 5 Stelle aveva chiesto conto alla giunta regionale di alcuni fatti di mala sanità vissuti nell’estate dai cittadini lunigianesi, su tutti il decesso di un paziente dopo un trasporto in ambulanza senza medico a bordo.
Arrivata la risposta dell’assessora Saccardi: poche righe per rinviare ad una nota della Direttice Generale dell’AUSL Toscana nord Ovest Maria Teresa De Lauretis: “non esiste alcuna discriminazione verso i cittadini della Lunigiana rispetto all’insufficienza dei servizi di emergenza territoriale”. Così il capogruppo Cinquestelle in consiglio regionale della Toscana Andrea Quartini che replica: "Ci dicano i lunigianesi se si sentono o meno discriminati dal servizio sanitario regionale” commenta Quartini. "La direttrice ritiene “estremamente adeguate” tre ambulanze con medico e infermiere h24 e un’altra col solo medico a bordo h12 per i bisogni di intervento di 59mila residenti cui si devono aggiungere, dimenticati dalla direttice, anche turisti o proprietari di seconde case che tornano per le vacanze. Parliamo di quasi centomila persone divise in 15 comuni che gestiscono un territorio perlopiù montuoso di 970 km quadri. Per noi l’organizzazione attuale non è sicuramente adeguata e quindi inaccettabile” prosegue Quartini. “Ancor meno accettabile è la truffa semantica dove la Direttrice Generale scrive che “nessuna scelta organizzativa è dettata da ragioni di risparmio ma da un miglior utilizzo delle risorse che tiene sempre al primo posto la qualità del servizio offerto al cittadino”. Il Punto nascite di Pontremoli è stato chiuso per un miglior utilizzo delle risorse? De Lauretis ha studiato dalla scuola dei partiti, PD e FI in testa, l’arte della truffa sematica: dopo le guerre chiamate missioni di pace, ora siamo ai tagli ribattezzati miglior utilizzo delle risorse. Ma un taglio non migliora l’uso di una risorsa, la elimina. Chi gestisce bilanci pubblici da più di 2 miliardi di euro almeno questo dovrebbe saperlo” conclude il Cinque Stelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure