Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Gennaio - ore 20.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

M5S: "Fondi per calamità siano estesi anche ai terremotati del 2013 in Lunigiana e Garfagnana"

M5S: `Fondi per calamità siano estesi anche ai terremotati del 2013 in Lunigiana e Garfagnana`

Lunigiana - Sarà discussa domani la mozione del Movimento 5 Stelle per estendere i fondi governativi alle vittime di calamità naturale anche ai cittadini e alle imprese colpite dal terremoto del giugno 2013 che scosse Lunigiana e Garfagnana.

“Sono sette gli eventi calamitosi che segnarono la Toscana tra il 2013 e il 2015. Riteniamo una discriminazione poco accettabile estromettere cittadini e imprese di Lunigiana e Garfagnana dall’opportunità di un risarcimento atteso da anni” commenta Giacomo Giannarelli, consigliere regionale M5S vicepresidente della Commissione Ambiente e Territorio primo firmatario dell’atto.

“Il 28 luglio il Governo ha deliberato gli stanziamenti per chi è stato colpito da questi eventi drammatici. 1,5 miliardi per l’intero territorio nazionale, di cui solo 400 milioni usabili nel 2016. Devono poter attingere anche i cittadini e le imprese di Fivizzano, colpita allora da scosse fino a 5.1 della scala Richter, o Vagli di Sotto o Casole in Lunigiana. Ricordo che Equi Terme, frazione di Fivizzano, fu isolata da una frana in quell’occasione e migliaia di brandine predisposte dalla protezione civile furono il ristoro offerto a chi aveva visto la propria abitazione colpita dal sisma”, prosegue il Cinque Stelle.

“Siamo certi che il PD saprà votare a favore della nostra proposta. Ci sembra il minimo per un territorio già segnato da pesanti dimenticanze della giunta su sanità, trasporto pubblico locale e rilancio turistico” conclude Giannarelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure