Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 05 Luglio - ore 22.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ferri: "Si perde tempo per poter dire che il ponte provvisorio è l'unica soluzione?"

Lunigiana - "Per ora solo parole, idee confuse e il tempo passa. Noi non ci stiamo e siamo molto preoccupati sui tempi e sui progetti. Chiediamo chiarezza. La visita del presidente della Regione Toscana ad Aulla ed Albiano Magra per il crollo del ponte, non ha portato buone notizie. Il Commissario, la cui nomina deve essere ancora formalizzata, chiede già più poteri. Siamo d’accordo sui poteri speciali al Commissario, qui si sta rallentando tutto. E’ da tempo che chiediamo un piano shock per sbloccare i cantieri e che troviamo un muro nella ministra De Micheli che non predilige l’idea dei commissari con poteri speciali, come ha dichiarato in più occasioni: il modello Genova non è’ replicabile. E noi le chiediamo: perché? Noi vogliamo proprio quel modello. Non vogliamo però passerelle politiche chiediamo fatti, idee chiare e rapide. Nessun progetto concreto, tempi lunghi per la ricostruzione definitiva del ponte definitivo. Una delusione, altro che sblocca cantieri, la Ministra De Micheli intervenga con i fatti, ha la responsabilità politica di dare risposte concrete e di trovare le soluzioni giuste senza sprecare danaro pubblico. Ha istituito un tavolo tecnico politico coordinato dal sottosegretario Traversi che non ha risolto ancora niente. Non sappiamo se e quando partiranno le rampe, come intervenire per evitare isolamento di tante comunità, imprenditori, aziende, esercizi commerciali. Non si capisce quale sia la strategia per la ricostruzione del ponte definitivo. Ci sono problemi di sicurezza, di mobilità. Sono passati più di un mese e mezzo dal crollo del ponte e non si vedono prospettive. Si rallenta tutto per dire che l’unica soluzione è il ponte provvisorio? Lo si fa per questo? Lo si dica, chiediamo trasparenza. La Politica e’ più lenta della burocrazia. Non ci stiamo e vogliamo che si rispettino questi territori e comunità. Chi ha potere decisionale si dia una mossa". Lo afferma Cosimo Maria Ferri Componente, deputato di Italia viva e membro della Commissione Giustizia della Camera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News