Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Gennaio - ore 22.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Costa va delocalizzata, unico modo per salvaguardare salute e lavoro"

`Costa va delocalizzata, unico modo per salvaguardare salute e lavoro`

Lunigiana - !Sul caso Costa Mauro stiamo assistendo in questi giorni a proteste dei dipendenti che chiedono di poter lavorare. Il Gruppo di Idee in Comune non si è mai opposto al riconoscimento del diritto al lavoro, ma è necessario che questo venga espletato nel rispetto delle norme vigenti. Nel caso specifico la ditta Costa Mauro è priva delle necessarie autorizzazioni in tema di compatibilità ambientale, dal momento che fino ad oggi ha lavorato sempre in deroga, con autorizzazioni temporanee che non hanno fatto venire meno la necessità che la società si assoggetti ai procedimenti di VIA e di AIA, senza considerare che per quest'ultima sono già scaduti i relativi termini". Così in una nota il Coordinamento Idee in Comune, forza di opposizione alla maggioranza guidata dall'ex sindaco di Aulla, Silvia Magnani, fino al commissariamento dello scorso settembre.

"Per evitare che in questa situazione ci rimettano sia lavoratori della ditta che i cittadini di Albiano Magra - prosegue la nota -, abbiamo già nei mesi scorsi avanzato una proposta circa la sua delocalizzazione al di fuori del territorio comunale di Aulla. Avremmo voluto già da tempo discuterne in un tavolo congiunto con i rappresentanti dei lavoratori, dei cittadini, della Prefettura, della Regione, della Provincia e con le altre forze politiche che parteciperanno alle prossime elezioni. Riproponiamo ancora una volta questa proposta.
Bisogna attuare tutte le leggi già vigenti salvaguardando sia la salute pubblica sia il posto di lavoro, anche se esso non verrà svolto ad Albiano Magra o nel caso lo stabilimento dovesse chiudere in tempi brevi.
Il documento frutto del lavoro congiunto tra lavoratori, cittadini, forze politiche e istituzioni dovrà essere attuato dalla amministrazione in tempi rapidi.
Fin d'ora ci impegniamo in tal senso nel caso vincessimo le elezioni e, in caso contrario, vigileremo sulla sua attuazione.
Perché sia il lavoro quanto la salute dei cittadini di Albiano meritano rispetto senza che questi argomenti vengano trattati con colpevole ritardo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure