Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Aprile - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Orti, giardini e vita in fattoria: fine settimana a CarraraFiere

Orti, giardini e vita in fattoria: fine settimana a CarraraFiere

Lunigiana - Fine settimana dedicato alla campagna e non solo con Viva la Terra! la manifestazione che IMM_CarraraFiere dedica agli amanti dell’agricoltura, del buon cibo e degli animali da cortile, sotto il segno del crescente interesse degli italiani per i prodotti naturali e a Km zero, la sostenibilità e la biodiversità.

Sono 10.000 i mq. del rinnovato Padiglione B che ospitano le sei aree destinate alle tante attività disponibili per grandi e piccoli, oltre agli stand dei numerosi produttori toscani, ma anche liguri, emiliani e piemontesi presenti, per una due giorni di full immersion a base di tematiche legate a orti, giardini, vita in fattoria, agricoltura sociale e biologica, antiche tradizioni, percorsi sensoriali, laboratori, convegni, show cooking e prodotti del territorio, per un appuntamento con tante cose da vedere e da gustare e numerose iniziative educative e di intrattenimento.

La mostra mercato ideata da IMM_CarraraFiere e organizzata in collaborazione con Coldiretti, si occupa anche di agricoltura amatoriale e di allevamento degli animali da fattoria e da cortile, con l’esposizione di piante, fiori, semi, attrezzature, decorazioni, animali, cibi biologici, enogastronomia, prodotti tipici e del territorio, questi ultimi dai produttori associati di Coldiretti.

Francesca Ferrari, Presidente Coldiretti Massa Carrara, dichiara: “Siamo soddisfatti della positiva collaborazione instaurata fin dagli esordi con IMM_CarraraFiere per la realizzazione di questo Salone; il 63% degli italiani dedica tempo alla cura di orti e giardini, l’agricoltura amatoriale è in crescita e in famiglia si fa molta più attenzione alla qualità dei prodotti da portare in tavola, così come all’importanza dell’etichetta di origine. Le persone vogliono conoscere quello che comprano ed evitare gli sprechi: a Viva la Terra! Coldiretti si occupa attivamente di queste tematiche, con iniziative coinvolgenti per il pubblico che offrono una panoramica a 360° dell’evoluzione dell’agricoltura degli ultimi venti anni attraverso esposizioni, workshop, laboratori, convegni ed incontri, perché oggi l’agricoltura non è più solo ortaggi e terra, ma molto di più: è cura del territorio, turismo, salute, cultura e intrattenimento. L’organizzazione di tutte queste attività è stata possibile grazie al grande lavoro di squadra portato avanti anche con i produttori di Lucca: abbiamo tutti lavorato con grande impegno per creare un evento in grado di fare la differenza.”

Nelle parole di Fabio Felici, Presidente IMM_CarraraFiere, la soddisfazione per un evento che risponde al sempre maggiore interesse degli italiani alla qualità del cibo, alla biodiversità, alla filiera corta, ma anche alla sostenibilità ambientale:“ Viva La Terra è una manifestazione che celebra il valore strategico dell’agricoltura, un settore importantissimo sia in termini di conoscenze e tradizioni, sia in termini di ricaduta sul territorio, con un evento pensato per professionisti, appassionati e per tutta la famiglia, grazie alle numerose attività gratuite a disposizione dei visitatori. E grazie alla presenza dei produttori associati di Coldiretti, ma anche di numerose altre aziende del territorio e non, sarà possibile trovare ottimi prodotti eno-gastronomici da portare in tavola nel segno della qualità.”

Fra le associazioni in fiera anche Slow Food Lunigiana Apuana e il Consorzio per la tutela del vino Candia dei Colli Apuani. Saranno inoltre in esposizione macchine e attrezzature agricole, scarpe ecologiche in canapa, prodotti per l’apicoltura, cosmetici naturali, birre artigianali, specialità al peperoncino, oggettistica e ogni genere di piante e fiori.

Viva la Terra! è dunque un’ottima opportunità di conoscenza, grazie alla presenza di tante attività che permettono di avvicinarsi al mondo agricolo e rurale, per appropriarsi di nozioni e culture oggi quasi scomparse, quali – solo per citarne alcune – la lavorazione della lana, l’impagliatura delle sedie o la preparazione di oli essenziali e distillati con le erbe aromatiche.

Grande spazio ai bambini, ma anche agli adulti: per tutto il weekend si potranno vivere molte esperienze: dall’agri-benessere all’agri-ludoteca fino alla fattoria didattica, dal laboratorio del miele a quello dei maestri birrai, dall’area dedicata ai fiori e al flower design allo street food di Campagna Amica, che presenterà anche il “tutor” per fare la spesa senza sprechi e l’agri-chef.

E ancora tanti laboratori per imparare a coltivare l’orto, a curare i giardini, potare olivi e fare marmellate in casa. Inoltre il mercato a filiera corta per fare la spesa direttamente dal contadino e, per la gioia dei più piccoli, l’Arca di Noè popolata da tutti gli animali dell’aia e un piccolo maneggio con pony e cavalli di ASD Cavalieri Apuani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News