Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nasce sul Magra il ponte sospeso più lungo d'Italia

Aperto il nuovo ponte di Stadano alle porte di Aulla, abbattuto nel 2011 dall'alluvione. Lungo 139 metri, un nuovo record.

Nasce sul Magra il ponte sospeso più lungo d´Italia

Lunigiana - Costato 8,5 milioni di euro, il ponte sul Magra a Stadano con i suoi 139 metri di lunghezza è il ponte sospeso più lungo d'Italia. E' stato realizzato dalla Castaldo spa di Napoli al posto di quello crollato durante l'alluvione del 2011. I lavori sono iniziati nel maggio del 2015 e si sono conclusi in meno di due anni, a parte alcune lavorazioni accessorie come la demolizione del guado, il ripristino dei luoghi e lo smobilizzo del cantiere. Il ponte è stato terminato a inizio estate 2017. Il certificato di collaudo statico è stato emesso il 21 luglio.
A consegnarlo al territorio e ai cittadini, il presidente Enrico Rossi che è arrivato in Lunigiana per una giornata di attese inaugurazioni. "Abbiamo fatto tutto quello che avevamo promesso – ha dichiarato - con l'impegno di Regione, sindaci, tecnici. Sono stati rimborsati quelli che erano stati danneggiati. Abbiamo messo in sicurezza anche la montagna, un'operazione unica nel panorama nazionale. Adesso partiranno i lavori per ricostruire gli ultimi lotti di arginature. E' giusto segnalare i problemi e i ritardi quando ci sono, ma dobbiamo anche andare orgogliosi di quello che qui siamo riusciti a fare. E questi ponti innovativi hanno anche il valore di un simbolo. Quello del 2011 fu un evento terribile. Abbiamo raccolto quella sfida straordinaria e ne abbiamo tratto un insegnamento: mai più costruire nell'alveo dei fiumi. Mi auguro che in futuro l'intelligenza dei consiglieri regionali e dei sindaci voglia rispettare questa norma che noi abbiamo messo partendo dalle esperienze drammatiche che sono state vissute da questa comunità e da questo territorio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure