Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Settembre - ore 13.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
0,00%
Ultimo aggiornamento: 21/09/2020 13:25:25 Sezioni 0 di 0

MutaMenti dalla Lunigiana alla Costa il jazz attraversa i luoghi della storia di un'intera provincia

tresana
MutaMenti dalla Lunigiana alla Costa il jazz attraversa i luoghi della storia di un'intera provincia

Lunigiana - Si narra che in certe notti speciali gli spettri dal castello di Tresana, percorrendo il torrente Osca, si riunissero a convegno nell'antico castagneto di Barbarasco, sede della storica Fiera delle merci, per danzare. In questo luogo incantato, carico di storia e leggenda, sabato 19 settembre alle 21.30 arriva MutaMenti con il terzo appuntamento di questa quarta edizione che vede sul palco il Trio di Luciano Zadro. Un trio frutto di numerossisime collaborazioni che hanno visto i tre musicisti coprotagonisti di progetti musicali intensi e raffinati. La chitarra di Luciano Zadro guida ed incontra in questo progetto l'organo Hammond di Max Tempia e la batteria di Tommy Bradascio per esplorare, attraverso un viaggio tra standard jazz e brani originali, il versatile universo che fa campo a questi strumenti e le commistioni musicali che rendono il jazz una lingua universale.

Prima dello spettacolo, alle 19, sempre presso il castagneto, chi volesse scoprire i sapori del nostro territorio, potrà partecipare alla degustazione dei prodotti del Salumificio Marsili. Domenica 20 settembre sarà Villa Schiff Giorgini ad attendere ed ospitare alle 18.30 il quarto concerto del programma 2020 che vedrà protagonista il Duo Pomante – Decorato. Un binomio insolito formato dall'incontro di due strumenti molto particolari: Vibrafono e Fender Rhodes. Il
risultato è un mondo sonoro evocativo caratterizzato dal suono raffinato e inconfondibile di questi due strumenti. Dimensione poetica, energia, colore, creatività, sono alcune delle coordinate principali da cui nascono e si sviluppano le esecuzioni e le interpretazioni di alcune delle canzoni più belle del repertorio jazzistico contemporaneo, e non solo. Grazie ad autori come Pat Metheny, Keith Jarret, Herbie Hancock, i due musicisti riescono a trasformare la dimensione cameristica del duo, in una proposta ricca e articolata, alternando momenti di semplice “cantare” a momenti di vivace ricerca e improvvisazione. Per chi volesse scoprire e gustare il nostro territorio, sono previsti due percorsi di degustazione dei vini dell'Azienda Vinicola Montepepe, uno alle 16 e l'altro alle 17, presso Realais Montepepe Winery & Spa.

Si ricorda che il prezzo dei biglietti degli spettacoli è di € 7,00 e che gli introiti sono destinati a progetti di valorizzazione del territorio. In considerazione delle in considerazione delle normative anti contagio Covid-19, i posti saranno limitati e si consiglia vivamente di effettuare la prenotazione. Per informazioni su programma Festival, prenotazione biglietti, prezzi e prenotazioni degustazioni etc. visitare www.istitutovalorizzazionecastelli.it/mutamenti, oppure contattare la Segreteria dell'Istituto Valorizzazione Castelli scrivendo a mutamenti@istitutovalorizzazionecastelli.it, o telefonando a 0585816524/3203306197/3280734643.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Zadro
Tempia


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News