Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Agosto - ore 23.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Le ragazze del carcere minorile in scena stasera al teatro della Rosa

Gli incassi della serata benefica saranno devoluti all'istituto penale. Saranno presenti Luca Veroni, Marzio Pelù e Renzo Cantarelli

Le ragazze del carcere minorile in scena stasera al teatro della Rosa

Lunigiana - Uno spettacolo benefico avrà stasera, domenica 25 giugno 2017, alle ore 21.00 presso il Teatro della Rosa di Pontremoli. Protagoniste le ragazze dell’istituto penale per i minorenni di Pontremoli, cui verrà devoluto l’incasso. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione di volontariato “Ponti aperti” con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Pontremoli, dell’associazione “Centro teatro Pontremoli” e del centro giovanile “mons. G. Sismondo”. Partner nell’organizzazione della serata il Rotary club Marina di Massa, i Lions club Pontremoli, l’associazione “Le ali del sorriso”, l’associazione “Lav - letture ad alta voce”, oltre che Marzio Pelù, caposervizio de La Nazione di Massa-Carrara e Lunigiana, e il cantautore locale Renzo Cantarelli.

“Prosegue il nostro progetto di uscire dalle mure dell’Istituto – ha commentato il direttore dell’Ipm Mario Abrate durante la conferenza stampa di stamani – creando nuove opportunità per le nostre ragazze e nuovi spunti per far conoscere la nostra realtà”. “Un piccolo passo – ha commentato il presidente di 'Ponti aperti' Umberto Moisè – per la collaborazione con l’Ipm, ma solo il primo visto che già abbiamo in programma diverse iniziative. È importante che il territorio conosca quest’Istituto.” “Mi preme sottolineare – ha affermato l’assessore alla cultura e al valore sociale del Comune di Pontremoli Patrizio Bertolini – l’importanza che l’Ipm riveste per la nostra realtà, soprattutto per il valore sociale che ricopre. Ringrazio chi ogni giorno s’impegna in questo senso e chi dà corpo e voce a iniziative come questa”.

Nuova collaborazione invece per il Centro teatro Pontremoli, così commentata dal presentatore Luca Veroni, componente dell’associazione: “Quando ci è stato presentato questo progetto siamo rimasti subito entusiasti. Eravamo sicuri che quest’esperienza ci avrebbe arricchito come attori e come persone. Vorrei ringraziare oltre alle associazioni che hanno contribuito, le ragazze, che fin da subito hanno dimostrato di tenerci. E anche il copione, le battute che ho scritto, hanno un valore. Che possa essere, magari, un piccolo passo verso un futuro di "redenzione'". È intervenuto anche il dirigente del Centro giustizia minorile per Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria, Antonio Pappalardo: “L’artefice di tutte queste sinergie è stato il direttore Mario Abate. Lo spettacolo di domenica è una prima, un qualcosa di inedito. Speriamo di trovare il riscontro che da sempre troviamo nella partecipazione dell’intera realtà territoriale”.

Assente per impegni parlamentari il sottosegretario di Stato alla giustizia Cosimo Ferri. "L'iniziativa dell'associazione – ha scritto Ferri in una nota – rappresenta un momento di grande solidarietà e crescita per le ragazze dell'Ipm di Pontremoli, perché certamente contribuirà ad incentivare queste a proseguire il loro percorso di rieducazione e di reinserimento nella società. Sono certo che la serata del 25 giugno potrà essere una festa per tutti e darà un nuovo impulso alle attività che vengono svolte all'interno dalla struttura."

"Ringrazio l'associazione per il suo impegno, perché fa emergere con chiarezza la sensibilità verso chi sta cercando la strada per ripartire dopo aver fatto degli errori per cui sta scontando una pena e contribuisce ad unire tutte le forze, anche oggi nella conferenza stampa, per fare rete ed aumentare la validità dell'iniziativa stessa," ha concluso il sottosegretario.

Ecco il programma della serata, con ingresso a offerta libera: apriranno i ragazzi del Centro giovanile “Mons. G. Sismondo Pontremoli”; Veroni presenterà l’evento; seguirà l’esibizione teatrale diretta dal Centro teatro Pontremoli dal titolo “Una storia da scrivere” interpretata da alcune delle giovani dell’Istituto. In conclusione, interverranno il “Rotary Club Marina di Massa”, il “Lions Club Pontremoli”, l’Associazione “Le Ali del sorriso”, “Lav – letture ad alta voce” e i due cantautori Pelù e Cantarelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure