Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08 Luglio - ore 23.28

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Aulla, riprende in modalità telematica “Symposium”, ciclo di incontri che vede protagonista la parola scritta

Aulla, riprende in modalità telematica “Symposium”, ciclo di incontri che vede protagonista la parola scritta

Lunigiana - Nel segno della letteratura e della scrittura, con una nuova modalità espressiva dettata dall’emergenza coronavirus, che costringe tutti alle cosiddette misure di distanziamento sociale, sta per riprendere il ciclo di incontri denominato “Symposium”, dedicato alla parola scritta e nato da un’idea della delegata alla cultura del Comune di Aulla, Marina Pratici. Quello che sarà il quarto appuntamento con “Symposium”, avrà luogo martedì 5 maggio, dalle ore 15, con una diretta Facebook sul gruppo “Symposium: torneremo ad abbracciarci” anziché con i tradizionali incontri presso il palazzo comunale di Aulla. “Un nuovo modo di stare insieme, in un periodo buio, inquieto e sospeso come quello che stiamo vivendo, affinché non si spenga il nostro amore per l’arte, la cultura e la parola scritta" - commenta la delegata alla cultura del Comune di Aulla.

Il quarto appuntamento di martedì 5 maggio sarà incentrato sulla presentazione del libro “Uno sguardo sul mondo” di Leonardo Tavolaccini; sono stati già programmati, inoltre, gli appuntamenti per il prosieguo del mese di maggio, che si svolgeranno sempre di martedì, ma dalle 17,15: il 12 con il libro “Sogno di famiglia” di Rita Innocenti; il 19 con il libro “Ewiva la pappa” di Francesca Bianchi; il 26 con il libro “Vita e la piramide occulta” di Alessandra Cinardi. I nuovi incontri in modalità telematica saranno preceduti dall’introduzione di Marina Pratici e si avvalgono del patrocinio del Comune di Aulla, con e la collaborazione, fra le altre, delle associazioni culturali Union Mundial de Poetas por la Paz y la Libertad, La Brunella, Culturamente Toscana e dintorni, Amighi d'Sghigia, Pro Loco Aulla, L’isola felice e La luna e il drago. Tra l’altro, sono già decine gli autori che hanno dato la loro disponibilità per i futuri appuntamenti con “Symposium”. Ecco i loro nomi: Maria Cristina Antoniotti, Kiara Aradia, Francesco Saverio Bascio, Rita Bonini,
Alessandra Cerretti, Julio Cosentino, Angela Maria Fruzzetti, Egizia Malatesta, Lara Panvini, Giuseppe Rudisi, Tullio Rizzini, Stefano Vitale, Erika Casanova, Roberto Castiglione, Stefano Sestini, Jacqueline Monica Magi, Teresa Cacciatore, Giovanni Ronzoni, Valentina Motta, Laura Delpino, Giovanna Lattanzio, Claudia Casadei, Cesare Marchetti, Luigi Leonardi, Corrado Leoni, Cinzia Della Ciana, Chiara Lelli, Maria Primerano, Roberta Benna, Luca Casella, Ester Cecere, Mirella Manca e Sabrina Guglielmi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News