Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Al via la stagione teatrale del Teatro della Rosa

Al via la stagione teatrale del Teatro della Rosa

Lunigiana - Avete già pensato al perfetto regalo di Natale? Quest’anno regaliamoci l’abbonamento alla nuova stagione teatrale del Teatro della Rosa di Pontremoli.
La magica e suggestiva a cornice del Teatro della Rosa di Pontremoli sta per tornare a prendere vita grazie alla nuova Stagione Teatrale 2017 – 2018.
Un inizio molto atteso e reso possibile grazie alla collaborazione tra Comune di Pontremoli e Fondazione Toscana Spettacoli Onlus che ogni anno si impegnano per realizzare un calendario che sia sempre il più possibile di gradimento, variegato e di una qualità tale da attrarre un numero di fruitori in continua crescita.
Una vera e propria conferma, visto che fin dal 2008 il Teatro settecentesco pontremolese ospita stagioni ricche di spettacoli, e che anche quest’anno promette di sorprendere tutti per la proposta originale. Da sottolineare l’impegno profuso da parte dell’Amministrazione comunale per non modificare il costo dell’abbonamento e degli spettacoli in generale, permettendo così, a coloro che lo desiderano, di poter partecipare agli appuntamenti messi in scaletta, voluti con l’obiettivo di accontentare e soddisfare le aspettative di tutti gli abbonati e amanti del teatro, nei diversi generi.
Prosa, operetta, grandi classici e commedie brillanti troveranno spazio sul palco del Teatro della Rosa, in un viaggio attraverso il mondo della recitazione e dell’intrattenimento, a disposizione del pubblico più variegato.
Si comincia giovedì 11 gennaio, quando Massimo Dapporto porterà in scena alle 21.15 “Un borghese piccolo piccolo”, romanzo straordinario ed attuale di Vincenzo Cerami, che ripercorre in maniera realistica e veritiera tutte le azioni che in un mondo come quello di oggi un padre è disposto a fare per il proprio figlio, pur di “sistemarlo”. Secondo appuntamento domenica 28 gennaio alle 21.15 con “Don Milani senza mito”: Fabio Monti introdurrà tutti i presenti in un’indagine approfondita dell’indimenticata figura di Don Milani, con la regia di Norma Angelini e dello stesso Fabio Monti.
L’11 febbraio alle 21.15 sarà la volta di “L’inquilina del piano di sopra”. Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero ci sorprenderanno con un classico della comicità di Pierre Chesnot, riadattato dalla regia di Stefano Artissunch, incentrato sul connubio tra commedia dei buoni sentimenti e favola sul dramma della solitudine. “Revival”, Operetta della Commedia Musicale, intratterrà il pubblico il prossimo 24 febbraio alle ore 21.15, con un viaggio attraverso le canzoni italiane famose nel mondo dagli anni Trenta e fino ad oggi. Scritto e diretto da Sandro Querci, permetterà di godere brani italiani ed internazionali che hanno segnato stili e tendenze nel corso dei decenni.
Ultima tranche di spettacoli a partire dal 9 marzo alle 21.15, con “Pupi Siamo – Viaggio buffo in cerca di Pirandello”, che permetterà di rivivere un po’ di Teatro popolare d’Arte. Un progetto di Gianfranco Quero, in cui due attori permetteranno al pubblico di effettuare un viaggio simbolico ma quanto mai concreto nella vita narrata da Pirandello.
Gran finale domenica 25 marzo alle 21.15, con Lucia Poli e la sua “L’Intrusa”, che verrà preceduta da “È una bella giornata di pioggia”. Di Eric – Emmanuel Schmitt con la regia di Angelo Savelli, lo spettacolo porterà in scena i percorsi umani di due donne non comuni, racchiusi in due bellissimi e toccanti racconti di Schmitt.
Un calendario davvero di livello, dotato di attrattiva e attualità, che è riuscito a mettere insieme temi di grande spessore sociale e teatro nel senso più vero e concreto del termine.
Il sipario sta per aprirsi nuovamente al Teatro della Rosa. Mettiamoci comodi e godiamo di questa grande opportunità che anno dopo anno viene messa a disposizione di tutti coloro che vorranno coglierla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News