Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 00.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Non ditelo alle zanzare", ma ad Aulla piace la lettura

`Non ditelo alle zanzare`, ma ad Aulla piace la lettura

Lunigiana - Mercoledì 26 Luglio prende avvio ad Aulla una nuova iniziativa promossa dal circolo arci Agogo, col patrocinio del Comune di Aulla, "NON DITELO ALLE ZANZARE". La mini rassegna estiva dedicata la mondo dei libri e dei lettori, nasce come proposta del gruppo di lettura di arci Agogo, costituito da circa un anno da socie e soci arci di tutte le età, studenti universitari, pensionati scatenati, e giovani lavoratori della città e delle frazioni vicine.
Così, complici le calde serate di questa stagione, Agogo organizza un piccolo ma ambizioso progetto "a cielo aperto", tra libri, incontri, e curiosità. Obiettivo della manifestazione è creare momenti d' incontro variegati, coltivando il piacere per la lettura, scoprendo luoghi poco valorizzati, stimolando la vita culturale e sociale del territorio.

Il primo incontro, previsto per mercoledì alle ore 21,00 ha come titolo "Slow Travel: All' Ombra Di Appennini E Apuane" e vedrà come cornice il bellissimo cortile della Biblioteca Comunale Salucci di Aulla. Interverrà Oreste Verrini, lunigianese doc, conosciuto a livello nazionale per il libro di recente pubblicazione "La Via Francigena di Montagna". Verrini parlerà del viaggio lento come stile di vita e come esperienza di scoperta, raccontando degli itinerari suggestivi della via Francigena che attraversano le nostre catene montuose. Nel corso della serata lo affiancheranno Riccardo Boggi, esperto di storia locale e reposansabile del museo di San Caprasio e Virgilio Sala, redattore, direttore editoriale, traduttore.

IL LIBRO: La Via Francigena di Montagna fa parte di una collana Edizioni Dei Cammini- GoWalk dedicata a chi ha scoperto per caso o per necessità la bellezza e l’importanza del camminare. Camminatori più o meno laici, quasi mai professionisti, senza una meta precisa oppure con un obiettivo importante, ma soprattutto persone che hanno deciso di narrare la loro esperienza personale. Una collana popolare che vuole ribadire i numerosi significati e le diverse valenze che il camminare può avere nella nostra vita. Scrive Verrini " C’era una volta un fascio di strade. Attraversava luoghi selvaggi, borghi castellati di antica memoria e chilometriche mulattiere all’ombra di Appennini e Alpi Apuane: un territorio straordinario esteso tra la Lunigiana e la Garfagnana, nell’estrema punta a nord-ovest della Toscana."

"NON LO DITE ALLE ZANZARE,Chiacchierate di e sui libri, musica e poesie" a cura del circolo arci Agogo, realizzata col patrocinio del Comune di Aulla, inizia Mercoledì 26 Luglio e proseguirà con altri due appuntamenti: Mercoledì 9 Agosto "Estate da leggere e libri da sdraio. Conversazioni di e sui libri" ed anguriata condivisa. Mercoledì 6 Settembre "Giorni di Fine Estate: Musica e Poesia".
ARCI AGOGO "La rinascita culturale di Aulla deve essere sostenuta dall' intera comunità" dicono i soci del circolo Agogo "Conoscenza, crescita, impegno, divertimento, socialità, arte, confronto, espressività, sviluppo, condivisione, sapere, questo e, molto altro ancora, per arci sono cultura e Aulla sta dimostrando di coglierne il valore".

Il circolo infatti è parte integrante delle politiche culturali e sociali del territorio, arci Agogo in questi anni è promotore di dibattiti, conferenze, collabora con gli istituti scolastici del comune, vanta la suo attivo un partecipato gruppo di lettura, organizza accattivanti incontri con autori, ed eventi artistici che stimolano la città da un punto di vista culturale; costruisce reti di relazioni che arginano solitudine e degrado, e lo fa attraverso le feste popolari nei giardini M. Guidoni, dedicate ad inclusione ed antirazzismo, le attività ricreative per i piu' piccoli, la scuola di Musica Abreu, il doposcuola gratuito SOS Compiti. "Con passione e determinazione si colma quel vuoto sociale che incoraggia paura e chiusura e si ricostruiscono partecipazione, inclusione, svago".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure