Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Ottobre - ore 16.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

“Festival della letteratura Thesaurus”, grande attesa per il figlio del Nobel Quasimodo

 “Festival della letteratura Thesaurus”, grande attesa per il figlio del Nobel Quasimodo

Lunigiana - Quella che volge al termine è stata una estate ricca di appuntamenti ed eventi culturali ad Aulla. L’autunno promette di non essere da meno e avrà il suo momento clou il 16, il 17 e il 18 novembre prossimi.
Infatti, il principale centro della Lunigiana ospiterà il “Festival della letteratura Thesaurus”, organizzato dal Cenacolo Letterario Internazionale AltreVoci di Milano e i cui presidenti di giuria sono Roberto Valettini (avvocato e sindaco di Aulla) e Rodolfo Vettorello (poeta e presidente del Cenacolo Internazionale “AltreVoci”).
La kermesse dalla caratura internazionale accoglierà scrittori da tutta Italia e da tutta Europa, che faranno dono della loro ars poetica nel luogo simbolo di Aulla, la fortezza della Brunella, una location dall’indubbio fascino ed evocativa della notte dei tempi, recentemente omaggiata dalla nascita di una associazione culturale che porta il suo nome, “La Brunella” appunto.
E a suggello della tre giorni di arte e cultura, domenica 18 novembre verranno assegnati i riconoscimenti legati alla settima edizione del Premio internazionale di arti letterarie “Thesaurus – La Brunella“, che saranno anche scelti dal corpo docente e dagli studenti del liceo classico “Giacomo Leopardi“ di Aulla.
Un traguardo ambizioso e messo a segno quello di portare il “Festival della letteratura Thesaurus” ad Aulla, per centrare il quale ha impiegato gran parte delle sue energie Marina Pratici, ambasciatrice della cultura italiana nel mondo e delegata alla cultura del Comune di Aulla, che si è impegnata in un tour in lungo e in largo per l’Italia e l’Europa per presentare l’importante evento culturale.
“Un tour impegnativo, ricco di soddisfazioni e foriero di tanti contatti umani e culturali, che sto già cercando di mettere positivamente a frutto – commenta una emozionata Marina Pratici – per l’edizione 2019 del “Festival della letteratura Thesaurus”, che si svolgerà nuovamente ad Aulla.
Ma senza guardare troppo in là ora c’è da pensare all’edizione 2018 del festival, che si stringerà in un abbraccio con la cittadinanza di Aulla, alla quale devo tutto e alla quale spero di potere restituire anche una piccola parte di quanto ho ricevuto e sto ricevendo in termini di affetto e vicinanza”.
Nel frattempo, il consiglio direttivo del Cenacolo Letterario Internazionale “AltreVoci” di Milano annuncia di avere assegnato altri riconoscimenti in vista della tre giorni in programma a novembre, il più prestigioso dei quali è il Premio alla carriera ad Alessandro Quasimodo, figlio di Salvatore, uno dei più grandi poeti italiani della storia e Premio Nobel per la letteratura nel 1959 “per la sua poetica lirica, che con ardente classicità esprime le tragiche esperienze della vita dei nostri tempi”.
Alessandro Quasimodo, attore, regista e operatore culturale, nel contesto del “Festival della letteratura Thesaurus” ripercorrerà le gesta poetiche del padre, presentando “Quasimodo legge Quasimodo”, tributo al mai troppo compianto Premio Nobel, di cui ricorre quest'anno il cinquantesimo anniversario della morte.
Gli altri due riconoscimenti annunciati nelle ultime ore sono: il Premio di alto merito per la filosofia a Federica Montevecchi, filosofa di fama nazionale, originaria della Lunigiana, in cui fa ritorno spesso e volentieri da Bologna, dove insegna filosofia presso il liceo ginnasio statale Luigi Galvani; il Premio di alto merito per l’editoria a Maria Eugenia Miano, alla guida delle Edizioni Helicon di Arezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News