Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Ottobre - ore 23.48

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Non torna a casa e scattano le ricerche dei familiari

Si sono concluse con esito positivo le ricerche di un uomo che ha passato la notte nei boschi nei pressi di Vinca.

lunigiana
Non torna a casa e scattano le ricerche dei familiari

Lunigiana - È stato dato ieri l'allarme dai familiari quando non l'hanno più visto rientrare a casa. La macchina dei soccorsi si è quindi attivata immediatamente per cercare nei boschi di Vinca (nel comune di Fivizzano) un uomo di 53 anni che nella serata di domenica non aveva fatto rientro a casa, passando la notte fuori. Stamani sul posto sono giunti i vigili del fuoco del comando di Massa-Carrara insieme al personale Tas (Topografia applicata al soccorso) e al nucleo cinofili proveniente dal comando di Prato dei pompieri. Una ricerca che ha dato, fortunatamente, esito positivo visto che l'uomo è stato ritrovato in buone condizioni di salute e tranquillo.

Infatti, essendo un camminatore esperto, non ha avuto particolari problemi a decidere di passare la notte nel bosco quando si è accorto che il buio stava giungendo prima di quanto aveva previsto. Così, dotato di attrezzatura, si è accampato fino alle prime luci dell'alba, quando le squadre dei vigili del fuoco hanno iniziato le ricerche. Durate poco, visto che l'uomo è stato ritrovato nel corso della mattina.

AGGIORNAMENTO ORE 11.33
Si tratta di un uomo originario di Milano che aveva deciso di effettuare il giro del Pizzo d'Uccello, partendo intorno a mezzogiorno di ieri. Un itinerario particolarmente impegnativo che comporta nove ore di cammino su terreno impervio. Col sopraggiungere del buio, l'uomo, in perfette condizioni fisiche, ha avvertito gli amici che si trovava con batteria del telefono scarica e che avrebbe bivaccato nel bosco (tra l'altro la notte ha fatto registrare temperature di circa 28°) presso Vinca per poi muoversi il mattino successivo. Un amico, che aveva provato a chiamarlo al telefono che ormai era scarico, si è preoccupato e a Castelnuovo Garfagnana ha provveduto ad allertare la stazione del Soccorso Alpino e i carabinieri. Come prassi, è scattata la procedura di ricerca scomparsi della Prefettura. Nella notte quindi, oltre ai vigili del fuoco, è intervenuta anche la stazione del Soccorso Alpino di Carrara e quella di Lucca che hanno scandagliato Val Serenaia e Val di Vinca (verso le 3.30). La mattina l'uomo ha fatto rientro a Vinca ed è stato avvistato dai soccorritori del Soccorso Alpino. «Se durante il tragitto la persona avesse riportato un incidente – specificano dal Soccorso Alpino – l'intervento non sarebbe stato affatto banale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News