Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Ottobre - ore 16.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Marito e moglie in fuga, ma i carabinieri li arrestano

Nel 2008 si erano resi responsabili di vari crimini. Il blitz risolutivo a Sarzana dopo che avevano lasciato sgombra l'abitazione di Ceparana. Ora sono in carcere a Massa e a Pisa.

latitanti
Marito e moglie in fuga, ma i carabinieri li arrestano

Lunigiana - Sapevano l'esito del processo e hanno scelto la latitanza. Quando i carabinieri di Albiano Magra sono andati a cercarli nella loro abitazione di Ceparana di loro non c'era più traccia. Non sono riusciti però a farla franca marito e moglie, di 61 e 59 anni, accusati di estorsione e rapina per alcuni fatti avvenuti ad Arezzo nel 2008.

La coppia, lui italiano e lei ecuadoriana, era ricercata da diversi giorni in quanto destinatari di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Firenze. In particolare negli ultimi giorni, sapendo della conclusione del processo, si erano resi irreperibili. Da subito i Carabinieri di Albiano hanno avviato delle attività info-investigative che si sono prolungate per diversi giorni. Sono state esaminate tutte le abitudini dei ricercati e sentite tutte le persone che potevano fornire indicazioni utili; così il cerchio si è stretto e le attenzioni dei militari si sono concentrate su Sarzana dove è stata individuata un’abitazione oggetto di prolungati servizi di osservazione; il blitz è scattato proprio in occasione del servizio straordinario messo in campo dai Carabinieri che hanno rintracciato i due all’interno dell’abitazione e li hanno tratti in arresto. Adesso dovranno scontare 3 anni, 11 mesi e 26 giorni. Lui è stato tradotto al carcere di Massa, lei in quello di Pisa.

Questa è solo una delle attività che la Compagnia di Pontremoli ha portato avanti con un servizio straordinario di controllo del territorio, che si è concluso questa mattina all'alba. Ad essere impiegata una vera e propria task force che ha battuto a tappeto tutto il vasto territorio della Lunigiana di competenza della Compagnia di Pontremoli, con particolare attenzione ai centri di Pontremoli ed Aulla. Uno sforzo massiccio quello messo in campo dagli uomini e le donne dell’Arma che ha consentito di raggiungere importanti risultati: 116 le persone, 90 le autovetture e 3 gli esercizi pubblici controllati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News