Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Dicembre - ore 17.41

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lunigiana, calano i reati, ad Aulla spicca l'arresto di uno stupratore 48enne

Lunigiana, calano i reati,  ad Aulla spicca l´arresto di uno stupratore 48enne

Lunigiana - In Lunigiana diminuisce significativamente il numero dei delitti commessi mentre si registra un significativo incremento dell’azione repressiva. Nel corso dell’ultimo trimestre i Carabinieri della Compagnia di Pontremoli hanno denunciato complessivamente 110 persone, di cui 7 in stato di arresto. Gli importanti risultati raggiunti, con un incremento del 26% dell’attività repressiva rispetto al trimestre precedente, hanno avuto importanti riflessi anche sul fronte della prevenzione; in particolare è diminuito significativamente, nello specifico del 30%, il numero dei delitti commessi. Numeri incoraggianti arrivano anche dal controllo del territorio: sono 4.500 le persone identificate e 3.700 i veicoli controllati.

“L’’intensificazione dell’attività di prevenzione svolta dalle pattuglie, l’efficacia dell’attività di contrasto prodotta in piena sintonia con l’autorità giudiziaria e la fattiva collaborazione da parte dei cittadini sono i presupposti fondamentali dei positivi risultati sinora raggiunti”, commenta il Comandante della Compagnia di Pontremoli, il Tenente Andrea Quattrocchi, che da tre mesi è alla guida del reparto.

In questo breve ma intenso periodo, lo sforzo dell’Arma è stato di tutto riguardo, come peraltro testimoniato dai dati, in tutta l’area di competenza ed in particolare ad Aulla ove, oltre alla quotidiana azione di controllo del territorio condotta anche attraverso un rafforzamento dei posti di controllo su tutte le arterie principali della città, sono stati svolti 3 servizi straordinari di controllo del territorio che hanno permesso di ottenere risultati particolarmente significativi: è stato infatti arrestato un cittadino italiano 31enne per furto in abitazione (associato al carcere di Massa ove dovrà scontare una pena di oltre tre anni di reclusione) e sono state denunciate altre 14 persone (di cui 8 extracomunitari) per i reati di rapina, ricettazione, furto, detenzione di stupefacenti e armi; sequestrati ingenti quantitativi di stupefacenti ed armi bianche illegalmente detenute.

L’attività dei Carabinieri in tutta la Lunigiana non si è tuttavia limitata soltanto alla repressione della microcriminalità ma ha visto degli importanti risultati anche sotto il profilo delle attività investigative. Tra le più importanti quelle che hanno portato all’arresto di un marocchino 26enne a seguito di complessa attività di indagine che ha permesso di individuarlo come responsabile di una serie di furti commessi nella scorsa primavera e l’esecuzione di un mandato di arresto europeo nei confronti di un cittadino tedesco 48enne, da poco trasferitosi ad Aulla, per il reato di violenza sessuale commesso in danno di una minorenne in Germania. L’uomo, localizzato a seguito di prolungate e complesse ricerche, è stato condotto nel carcere di Massa ove dovrà scontare 3 anni di reclusione.

Altri importanti successi sono stati conseguiti dai Carabinieri anche nel contrasto al consumo ed allo spaccio di droghe; l’operazione più significativa è quella che, agli inizi del mese di ottobre, ha portato all’arresto di un tunisino 35enne, trovato in possesso di un ingente quantitativo di eroina e della somma in contanti di 20.000 euro circa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure