Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Settembre - ore 12.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Una sfida al sapore di farina di castagne

Una sfida al sapore di farina di castagne

Lunigiana - Il 13 Gennaio ore 17.00 al Passo del Cerreto, presso il Ristorante Giannarelli, Centro visita del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano, si svolgerà un 'Laboratorio gastronomico d'Appennino'. Protagonisti i produttori di castagne e i ristoratori del circuito a Km Zero della Riserva di Biosfera UNESCO dell'Appennino Tosco Emiliano. Nell'occasione si svolgerà il 'Contest' tra i produttori di farina di castagne realizzata con metodo tradizionale sui crinali di Emilia e Toscana, monumento della tradizione che lega il territorio.

Tre i momenti della competizione: analisi sensoriale del prodotto a cura di una giuria di esperti; degustazione delle farine concorrenti con piccoli assaggi prodotti dai ristoratori del circuito a Km Zero; rivisitazione di un piatto della tradizione a cura di uno Chef rappresentativo dell'Appennino.

La filiera della castagna è un percorso antico che da sempre lega le comunità d'Appennino alle loro montagne. Il castagno è stato per secoli "l'albero del pane". Per molti piccoli borghi il recupero di queste produzioni, la riaccensione degli essiccatoi e le fasi di produzione della preziosa farina, rappresentano un ritrovato senso di comunità; un lavoro per tutti i mesi autunnali, fino all'inverno, che riporta le persone a stare insieme per un bene che torna ad essere collettivo.

L'importanza della farina è tale che il suo valore sociale è tornato ad essere economico. Un valore riconosciuto che per molti produttori è anche certificato dalla DOP.

La filiera, però, non si ferma alla produzione di farina, ma diventa creatività e tradizione nelle sapienti mani di chi, tra forni e fornelli, ne fa piatti prelibati. Sono questi profumi che i produttori e i ristoratori d'Appennino vogliono raccontare per aprire le porte delle nostre comunità a tutti.

I ristoratori che vorranno partecipare e contribuire all'iniziativa posso prendere contatto con promozione@parcoappennino.it – 0522610551-515. L'adesione va manifestata entro il 5 gennaio entro le ore 13. Per informazioni turismo@parcoappennino.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure