Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 29 Maggio - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Un'altra grande edizione per Olea Lunae. Tutti i premiati

Un´altra grande edizione per Olea Lunae. Tutti i premiati

Lunigiana - Si è conclusa ieri, domenica 14 maggio, la 17^ edizione di "Olea Lunae", la manifestazione dedicata all'olio lunigianese.
Una kermesse avvenuta in una cornice favolosa, ovvero quella del Castello di Terrarossa, all'interno della quale non solo si è parlato di olio, lo si è assaggiato e assaporato ma si è ampliato ancora di più il tema con spettacoli, musica, cultura e divertimento che hanno reso la manifestazione assolutamente completa da ogni punto di vista.

Grande successo per la giornata di sabato dedicata al corso di potatura. Ben quaranta i partecipanti alle lezioni tenutesi presso l'azienda agricola "Il Posticcio" di Bazzà, a Lusuolo di Mulazzo. Stesso risultato per gli hobbisti di questo oro verde, che hanno avuto la possibilità di far assaggiare e far giudicare il proprio olio dagli esperti del Panel della Camera di Commercio di Firenze. Tra questi, a vincere i premi come miglior olio artigianale, Ravani Enrico e Tonarelli Luciano. Mentre, tra le aziende che producono e imbottigliano olio nella Provincia di Massa Carrara, sono stati premiati "Il Nostrato" di Montignoso e "La quercia rossa" di Sonia Nardi.
Premi speciali sono andati anche all' "Azienda Agricola Boriassi" di Fosdinovo, che ha ricevuto un cigno bianco da Legambiente Lunigiana, nella persona del presidente Luigi Ringozzi, come azienda produttrice del miglior olio biologico della Lunigiana; allo stesso Beppe Bazzà per aver sempre dato grande disponibilità nell'organizzazione dell'evento presso la sua azienda; a "Podere Cardellini" premiato dal Cai di Fivizzano per la produzione del miglior olio di montagna in memoria di Mauro Franceschini, alpinista prematuramente scomparso nell'incidente di Gressoney; allo chef Stefano Brunelli per aver confezionato una cena appetitosissima che ha risaltato l'olio in tutte le sue qualità; ai ragazzi dell'istituto alberghiero A.Pacinotti per aver prestato servizio durante la cena di gala e il buffet della domenica organizzato da Emanuela Zannoni, anche lei premiata per aver messo sul tavolo tutte le bontà dell'Appennino Tosco Emiliano proprio in rappresentanza del Parco Nazionale e dell'Area Mab Unesco. Un riconoscimento anche a "Le strade del vino dei colli di Candia e Lunigiana" che hanno servito il prodotto abbinato a ogni pasto.
Durante la due giorni si è esibito il tenore lunigianese Alessandro Bazzali assieme alla Young Band ed è stato scelto il logo per l'edizione 2018, disegnato da Simone Domenichelli, vincitore del concorso "Disegna il tuo Olea Lunae", che ha visto coinvolte le scuole medie del Comune di Licciana Nardi. Secondo classificato Samuel Giannetti e terza Rebecca Faggiani. Nella bella cornice medievale, non poteva mancare la presentazione del libro "La linea del destino" della giornalista Daniela Tresconi, dedicata ai borghi dell'antica valle di Luni.
Infine, importante la passeggiata storico-naturalistica che ha visto partecipi diverse persone provenienti dalla vicina Emilia. La visita si è svolta lungo la Green Way e la Via Francigena ed è stata condotta da Daniele Giannetti e Antonio Pagani.

Tutto è rientrato perfettamente nel concetto cardine portato avanti dal Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano che, con la sua partecipazione all'area Mab Unesco, ne porta avanti i valori fondamentali e il concetto di "prendersi cura del territorio". Il convegno dedicato alla mosca olearia è stato, infatti, un momento di confronto per comprendere quali azioni intraprendere per difendere gli uliveti dal parassita. Presenti, in questa occasione, anche l'assessore regionale alle politiche agricole Marco Remaschi e il consigliere regionale Giacomo Bugliani.
Fondamentali, per la riuscita della manifestazione, i produttori provenienti da tutto l'appennino e la sinergia tra le associazioni del territorio tra le quali la Pro Loco Malaspina di Licciana Nardi e la Compagnia di arti e mestieri del Guiterno.
Il sindaco Enzo Manenti ha approfittato dell'occasione per ringraziare tutti coloro che gli sono stati accanto durante i suoi mandati, sicuro che Olea Lunae andrà avanti migliorando di anno in anno tenendo sempre alto il nome dell'olio d'oliva lunigianese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








FOTOGALLERY



I SONDAGGI DI CDS

Mimmo Di Carlo in scadenza di contratto, vorreste vederlo ancora sulla panchina dello Spezia?
56,3% 
43,7% 






























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure