Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 10.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Turismo in Lunigiana, al via progetto transfrontaliero

pontremoli capofila
Turismo in Lunigiana, al via progetto transfrontaliero

Lunigiana - Regione Toscana del progetto di governance transfrontaliero, della durata di ventiquattro mesi e con lo scopo di dare supporto al turismo innovativo e sostenibile nell’entroterra mediterraneo con riferimento alla Toscana e alle aree rurali.
La partecipazione al progetto VIVIMED, finanziato con il PC IT-FR Marittimo 2014-2020 (Programma di Cooperazione Italia Francia Marittimo 2014-2020), appartiene ai territori transfrontalieri di Sardegna, Corsica, PACA. Partner, per quello che riguarda la Toscana, sono la Regione Toscana, l'Università di Firenze - Facoltà di Architettura, la Società Lucense SCaRL e Legambiente.

Lunigiana, Garfagnana, Monte Amiata e Capraia sono i territori coinvolti, attraverso i quali arrivare a Aziende, Enti, Associazioni e Istituzioni che con il turismo e la filiera corta hanno a che fare ogni giorno. Aree sperimentali, in cui stilare un calendario di incontri che avranno l’obiettivo di elaborare un nuovo modello di sviluppo e valorizzazione del sistema di qualità del turismo sostenibile, esperienziale e multistagionale. A fare da Comune capofila per quello che riguarda la Lunigiana ci sarà Pontremoli, che diventerà cuore e sede di incontri per i Living Lab che si creeranno tra operatori del turismo, associazioni, istituzioni, Enti pubblici e privati che vorranno mettere in campo le proprie idee, i propri modi di agire e di pensare, arrivando a realizzare un nuovo modello da seguire per fare turismo e contraddistinguere l’offerta territoriale.

Il progetto VIVIMED, in particolare, mira allo sviluppo di diverse tematiche: economia e organizzazione del comparto eco turistico nelle aree interne e rurali della Toscana attraverso lo sviluppo di un modello prototipale di accoglienza turistica individuato nell’albergo diffuso; analisi dei sistemi di offerta del turismo rurale con particolare riferimento alle produzioni locali e delle filiere agro alimentari e le altre produzioni tradizionali locali; multifunzionalità e diversificazione dell’agricoltura, con riferimento all’agriturismo, al turismo rurale, all’agricoltura sociale, all’analisi delle filiere corte; competitività delle piccole e medie imprese con riferimento alle competenze professionali di quelle in ambito rurale (agricole e artigianali) e alla capacità di fare rete nelle aree oggetto del progetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News