Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 22.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Si torna a parlare di Lunezia, con un occhio al nuovo Governo

Esponenti spezzini, apuani e parmigiani si sono ritrovati nel weekend per aggiornarsi. Un sogno che potrebbe ripartire con l'esecutivo legastellato.

regione emiliano-lunense
Si torna a parlare di Lunezia, con un occhio al nuovo Governo

Lunigiana - Si è tornato a parlare della regione “Lunezia” nei giorni scorsi a Pontremoli dove l'omonima associazione ha riunito sostenitori provenienti da Spezia, Massa e Parma, ma anche amministratori come il sindaco di casa Baracchini o quello di Maissana Banti. A fare gli onori di casa è stato invece il professor Rodolfo Marchini che ha raccolto sollecitazioni e consigli.
“Il confronto delle diverse proposte – spiega l'associazione – ci ha consentito di mettere a fuoco le iniziative più opportune per poter far avanzare il progetto ormai antico della Regione Emiliana Lunense in questo nuovo momento politico gialloverde. Due colori – sottolineano – che guarda caso caratterizzano anche (insieme all'azzurro), la bandiera e la terra luneziane”.
“Sono di assoluto rilievo – aggiungono – gli effetti socioeconomici che ne deriverebbero agli abitanti di questi importanti territori che nel tempo sono stati sempre più trascurati se non dimenticati e abbandonati da un regionalismo del tutto concentrato sulle capitali metropolitane e completamente patrigno verso le terre “luneziane”. Un esempio? “Quanti anni dovremo attendere prima che si realizzi la Tirreno-Brennero, ossia il completo raddoppiamento della ferrovia Pontremolese e il collegamento Cisa-Brennero? Intanto i numerosi pendolari che vivono ogni giorno insostenibili disservizi e gli studenti della Spezia che in numero crescente scelgono l'università di Parma devono ancora impiegare due ore di viaggio”.

Da qui dunque la necessità inderogabile di sottoporre il progetto aggiornato ai vari livelli politici, economici e sociali del versante emiliano e lunense. Ed è quanto si incaricano di fare nei prossimi mesi i membri di Lunezia “con l'auspicio e la convinzione che gli interpreti dell'attuale stagione politica con il loro Governo del cambiamento Legastellato non si vogliano lasciar sfuggire l'occasione di essere protagonisti di un grande riordino istituzionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News