Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 22.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Progetto Policoro, bando per un nuovo animatore nella diocesi di Massa Carrara e Pontremoli

come si accede
Progetto Policoro, bando per un nuovo animatore nella diocesi di Massa Carrara e Pontremoli

Lunigiana - Scade il prossimo 31 agosto, il bando per selezionare, nella Diocesi di Massa Carrara – Pontremoli, un “Animatore di Comunità”, figura chiave del “Progetto Policoro”, attivato dalla chiesa su tutto il territorio italiano, con lo scopo di promuovere e sviluppare l’imprenditorialità giovanile. Il vincitore della selezione resterà in carica tre anni, e dovrà aiutare e accompagnare i giovani nel loro progetto imprenditoriale, dalle fasi ideative fino a quelle burocratiche.
L’animatore di comunità è inserito nella Curia Vescovile, e collabora attivamente con gli uffici diocesani di Pastorale Sociale e del Lavoro, Pastorale Giovanile e Caritas – che assieme costituiscono l’equipe di Progetto Policoro – stringendo rapporti propositivi con tutte le altre componenti della Curia. Si impegna a conoscere le filiere e gli stakeholder del territorio aderenti al Progetto, cercando di costruire una rete tra tutte le realtà e associazioni – non solo diocesane e parrocchiali – che si occupano più specificamente della formazione delle coscienze e del bisogno di una nuova concezione del lavoro (Coldiretti, CISL, Confcooperative, Banca Etica, Banche di Credito Cooperativo, Volontariato …).
Possono presentare domanda di partecipazione al bando i giovani di età compresa tra i 23 e i 35 anni che siano cittadini italiani o di un altro Stato membro dell’Unione Europea o cittadini non comunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno, che abbiano residenza e domicilio in uno dei Comuni della Diocesi di appartenenza, che siano in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado, patente auto di tipo B e buona conoscenza dei principali programmi informatici. La domanda di partecipazione dovrà essere indirizzata direttamente alla Diocesi e pervenire alla stessa entro e non oltre le ore 13 del 31 agosto 2020 esclusivamente tramite e-mail all’indirizzo diocesi.massa@progettopolicoro.it (il candidato riceverà un messaggio di posta elettronica a conferma dell’avvenuta acquisizione della domanda).
La domanda, firmata dal candidato, dovrà essere redatta secondo il modello riportato in riferimento al Bando Inecoop e corredata da curriculum vitae da allegare sempre via e-mail in cui dovranno essere segnalate le esperienze di servizio associativo ecclesiale, quelle di formazione ecclesiale, le esperienze professionali, quelle di formazione e istruzione, le competenze linguistiche e informatiche. Per info e scaricare i modelli richiesti dal bando, si può consultare il sito: www.massacarrara.chiesacattolica.it/progetto-policoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News