Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 10 Dicembre - ore 22.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nuove scuole ad Aulla, possibile il trasloco a Pasqua

Nuove scuole ad Aulla, possibile il trasloco a Pasqua

Lunigiana - Sopralluogo nelle scuole che apriranno oramai a breve e che ospiteranno nido, materna e primaria. Dopo l'inaugurazione a Terrarossa, frazione di Licciana Nardi, l'assessore all'istruzione della Toscana Cristina Grieco si è recata oggi anche ad Aulla, cittadina lunigianese colpita dall'alluvione nell'autunno 2011: una visita, dopo quella del presidente Rossi che c'è stata appena lunedì scorso, per fare il punto sul primo lotto delle nuove scuole.
"I lavori sono ormai ultimati, il compito quindi della Regione si può ritenere concluso. Adesso manca solo il collaudo finale, per cui si stima che sarà necessario un mese" spiega l'assessore. Nell'incontro con la commissaria di Aulla, Simonetta Castellani, è stato definito il cronoprogramma per le ultime operazioni e la notizia è che già durante le vacanze di Pasqua, a metà aprile, ci potrebbe essere il trasloco dai moduli prefabbricati, con il Comune che si è impegnato a provvedere nel frattempo ad allestire e pulire i nuovi spazi.

"E' indubbio che gli ostacoli nella realizzazione delle nuove scuole sono stati molti – commenta l'assessore Grieco -, ma la zona che il territorio ha scelto per localizzare la struttura scolastica era un tempo adibita a stazione ferroviaria e pertanto si è reso necessario un processo più lungo per consentire la bonifica dell'area e dare così tutte le garanzie necessarie di sicurezza ambientale, sismica ed idrogeologica. Siamo comunque arrivati in fondo a questo percorso. La Regione si è attivata dal primo momento e ha messo a disposizione tutti i finanziamenti necessari, ma i tempi tecnici necessari per il recupero dell'area si sono dilatati oltre il prevedibile".
L'investimento è stato importante: più di due milioni per l'acquisizione degli spazi, oltre un milione per le bonifiche, nove milioni e 300 mila euro per realizzazione del quadrilatero in cui nido e scuola dell'infanzia sono collegati con la primaria dalla nuova palestra e tramite una struttura sospesa alla mensa, con tanto verde dentro e attorno. E poi c'è il secondo lotto atteso, che riguarda le medie (altri 3 milioni e 300 mila stanziati), i cui lavori partiranno non appena il Comune provvederà alla consegna delle aree dopo l'ultimazione delle bonifica. "Adesso Aulla – conclude l'assessore - avrà però non solo una scuola funzionale ed all'avanguardia da ogni punto di vista, ma anche un'area della città recuperata e valorizzata".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Via le macchine, Piazza Beverini solo per i pedoni. Voi cosa ne pensate?































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure