Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 20.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Memorial Antonio Colò un percorso per corridori veri

Memorial Antonio Colò un percorso per corridori veri

Lunigiana - E’ tutto pronto per la classica di agosto che precede il Giro della Lunigiana denominata “Memorial Antonio Colò” che domenica 12 vedrà impegnati i ciclisti della categoria juniores (17 e 18 anni) su un percorso come consuetudine impegnativo, adatto agli scalatori. La gara, dalla lunghezza totale di 116 km, ha infatti un dislivello positivo complessivo di 1800 metri, numeri da gara vera che metteranno a dura prova gli atleti, in una giornata in cui sono previste alte temperature come negli ultimi giorni. Il percorso si snoderà sulle strade della Lunigiana, con partenza dal centro commerciale La Fabbrica di Santo Stefano di Magra alle ore 13:50, per dirigersi fino a Pontremoli passando per Fornoli ed Arpiola. I corridori affronteranno quindi la prima asperità di giornata sullo strappo di Baltrina di Barbarasco dopo 55 km, per poi fare un giro del Merizzo e successivamente rientrare a Barbarasco per affrontare la salita di Popetto (4km al 7,5%), con GPM a circa 23km dal traguardo. A questo punto, la gara sarà delineata, e sarà l’erta finale di Groppo di Tresana (4km al 6,5%) a decretare il vincitore, di una competizione che ha sempre più peso nel calendario nazionale, e di cui il compianto Antonio Colò a cui è dedicata ne sarebbe orgoglioso. Una gara da corridori veri, ed un albo d’oro che sta diventando importante, con vincitori nelle passate edizioni che sono passati al professionismo, come il vincitore del 2013 Oliviero Troia che ha portato a termine il Tour de France di quest’anno, e il vincitore del 2015 Daniel Savini oggi tra le fila della Bardiani di Reverberi. Gli iscritti all’evento sono attualmente 65, con società provenienti da Toscana, Liguria, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Sardegna. Tra i favoriti troviamo il campione regionale ligure Ghigino, i toscani Chiocchini e Bertolini, e gli atleti del team Nizzoli ed Unicash. La gara è organizzata da Paolo Colò, figlio di Antonio e grande appassionato di ciclismo, e sponsorizzata principalmente dalla SE.PR.IN., azienda della famiglia Colò, leader provinciale nel settore antincendio e antinfortunistica. La direzione di corsa sarà composta da Alessio Baudone e Marco Casini. Le premiazioni ed onori di casa saranno presenziati da Matteo Mastrini, sindaco del Comune di Tresana e dal Presidente Provinciale della Federazione Ciclistica Italiana Maurizio Taddei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News